Home Spettacolo Morgan ‘Mi vogliono umiliare con 5 mila euro di cachet’: lo sfogo...

Morgan ‘Mi vogliono umiliare con 5 mila euro di cachet’: lo sfogo del cantante indigna il web

CONDIVIDI

Morgan dopo lo sfratto si sfoga e attacca gli organizzatori del concerto avvenuto ad Avellino sui social network: “È stato umiliante”

Mogan
il duro sfogo di Morgan

Morgan dopo lo sfratto dalla sua casa di una vita, sta cercando di nuovo di riprendere la sua vita in mano. In questi giorni il cantate infatti è stato cacciata da casa sua per lo sfratto emesso dai giudici.

Morgan sfrattato dalla sua abitazione

Il cantante sta facendo di tutto per riprendere il controllo della sua vita, tra concerti e serate di vario tipo. A quanto pare però qualche giorno prima dello sfratto, Morgan è stato ingaggiato per un evento ad Avellino, una serata all’insegna della musica e divertimento. Una serata che non è piaciuta per niente al cantante tanto da sfogare la sua rabbia sui social. A quanto pare per il cantante la scenografia e il contesto in cui era stata organizzata la serata non era di suo gradimento, tanto da umiliare a sua volta, l’organizzazione dell’evento ad Avellino.

Morgan: “5 mila euro di cachet… umiliante”

L’ex di Asia Argento sta attraversando un periodo davvero molto difficile. Il cantante dopo un duro sfratto da casa sua, sta cercando di riprendere di nuovo le redini delle sua vita e ricominciare tutto da capo. A quanto pare a qualche giorno prima dello sfratto è stato invitato ad Avellino per un suo concerto che però, a quanto pare, non è piaciuto per niente al cantante:

“Solo 5 mila euro di cachet per il mio concerto? Umiliante”

“Una scenografia offensiva e una m… di contesto. Umiliante suonare per 5 mila euro: li darò ai senzatetto”

“Io non voglio suonare con questa scenografia offensiva a tre giorni da uno sfratto, chiunque abbia pensato di fare questo è una persona che mi vuole umiliare

https://www.facebook.com/InArteMorgan/photos/a.478005485593544/2370588996335174/?type=3

Uno sfogo davvero molto duro quello di Morgan sul suo profilo personale di Facebook nei confronti degli organizzatori dell‘Irpina Street Faceboolk, che ha ingaggiato il cantante per un concerto tenuto il 28 giugno.

Lo sfogo sui social è partito proprio per il misero cachet che il cantante ha ricevuto, denigrando l’organizzazione e l’ambiente in cui era ospitato.