Home Cronaca Tragedia sul Monte Rosa, due giovani alpiniste muoiono assiderate: il dramma di...

Tragedia sul Monte Rosa, due giovani alpiniste muoiono assiderate: il dramma di Paola e Martina

Le due erano rimaste bloccate a causa del maltempo sotto la Piramide Vincent, ad oltre 4mila metri di quota.

2 alpiniste morte monte Rosa

Il loro compagno di cordata è riuscito a sopravvivere ed è stato trasferito in Svizzera, con gravi congelamenti alle mani.

Tragedia sul Monte Rosa: morte due amiche alpiniste

Due giovani alpiniste italiane sono morte assiderate sul Monte Rosa.

Martina Svilpo, 29 anni, e Paola Viscardi, 28, erano rimaste bloccate per via di una bufera di neve sotto la Piramide Vincent, ad oltre 4mila metri di quota.

Le due, insieme al loro compagno di cordata, Valerio Zolla, 27 anni, erano riuscite a lanciare l’allarme. Così erano partite diverse squadre di soccorso, che però inizialmente non erano riuscite a recuperarle.

Così delle guide alpine sono salite a piedi ed intorno alle 21 di sabato sera sono riusciti ad individuare i 3 corpi.

Come riferisce anche La Repubblica, una delle due alpiniste era ormai senza vita, un’altra è stata soccorsa ed è morta poco dopo l’arrivo di soccorsi.

Per Valerio Zolla si è reso necessario il trasferimento in un ospedale in Svizzera. Il giovane non è in pericolo di vita, ma ha riportato un grave congelamento alle mani.

L’ultimo post su Facebook

“Quando la natura decide di alzare il sipario solo per te, unico spettatore, puoi solo piangere dall’emozione”.

E’ questo l’ultimo post pubblicato su Facebook da Martina, grande appassionata di montagna come la sua amica.

Tante le foto che la ritraggono insieme a Paola con le adorate montagne che fanno da sfondo ai loro sorrisi.

Sotto choc le comunità di Crevoladossola e Trontano, i due paesi d’origine di Martina e Paola.

Leggi anche –> Investite da una mietitrebbia, trovate morte 2 giovani donne nelle campagne di San Giuliano Milanese