Home Spettacolo Mogol è malato “La malattia si è diffusa ovunque” La rivalazione choc

Mogol è malato “La malattia si è diffusa ovunque” La rivalazione choc

CONDIVIDI

Mogol “La malattia si è diffusa in tutto il corpo” La confessione choc del paroliere, ha lasciato il pubblico senza parole

Mogol tumore

Mogol ha confessato in una recente intervista a”Mia Passione” di essere malato.Il grande Mogol, all’anagrafe Giulio Rapetti, ha da poco compiuto 80 anni e nell’intervista ha raccontato i successi avuti durante la sua carriera e i diversi momenti difficili affrontati nella sua vita.

La carriera di Mogol

In tutta la sua vita Mogol si è affermato come creatori di testi musicali eccezionali, collaborando con i migliori cantanti italiani, Mina, Riccardo Cocciante e Celentan, ma il suo successo lo deve a Lucio Battisti. Testi musicali favolosi, che lo hanno unico nel suo genere

Ma la sua vita purtroppo è stata segnata dalla presenza di una malattia che purtroppo non gli lascia scampo.Poco tempo fa proprio a causa di questa malattia, ha dovuto subire un delicato intervento, durante il quale ha sentito i medici parlare del suo caso. A quanto pare per Mogol non ci sono speranze di sopravvivenza. Il tumore che lo ha colpito ormai si è diffuso in tutto il corpo, lasciandogli poco tempo da vivere.

Il paroliere ha infatti confessato:

“Ho ottantadue anni e ho dovuto subire maggio un’operazione molto importante”

e continua dicendo:

“ho sentito che c’erano questi sei medici chirurghi che dicevano ‘purtroppo non possiamo fare la coronarografia perché gli stent non bastano e perché la malattia è troppo diffusa”.

Il paroliere ha anche rivelato la reazione della moglie una volta uscito dall’ospedale. L’uomo ha deciso di prendere la notizia della malattia con il sorriso. La reazione della moglie è stata completamente diversa. Saputo della presenza della malattia è scoppiata a piangere. Un dolore forte per la moglie che non riesce ancora a farsene una ragione.