Home News Strage a Mogadiscio, attacco con autobomba: il bilancio dei morti sale vertiginosamente

Strage a Mogadiscio, attacco con autobomba: il bilancio dei morti sale vertiginosamente

CONDIVIDI

Sale il bilancio dei morti dopo l’attacco a Mogadiscio con l’esplosione di una autobomba in pieno centro. Ecco cosa è accaduto

Strage a Mogadiscio
Strage a Mogadiscio

Mogadiscio oggi è teatro di tragedia dopo l’attentato con l’autobomba esplosa in pieno centro, che ha travolto bambini e adulti. Il bilancio dei morti sta salendo ogni minuto.

Cosa è successo a Mogadiscio?

La polizia somala ha rilasciato un bilancio provvisorio pari a più di 90 morti e 70 feriti, tra cui moltissimi bambini che erano intenti a giocare o passare dove è scoppiata l’autobomba. Le stime però sono ancora da definire ed è stato confermato che nelle prossime ore i dati dei decessi saliranno vertiginosamente.

Questo attentato ha avuto la sua rivendicazione da parte dell’organizzazione Al Shabaab, una cellula legata ad Al Quaeda dal 2012. Tantissimi sino ad oggi gli attacchi commessi, mirati alla distruzione della popolazione da giornalisti sino a obiettivi militari.

Tra le vittime bambini, studenti universitari e donne che viaggiavano all’interno del pullman che è stato travolto dall’esplosione durante il suo transito. La terribile vicenda è stata registrata durante l’orario di punta,  proprio nel punto più affollato della città dove c’è un checkpoint e l’ufficio delle tasse.

Nelle prossime ore si avranno ulteriori aggiornamenti su quello che è stato uno dei più violenti attacchi del 2019.

Notizia in aggiornamento