Home Cronaca Modena: contagi nel reparto di neonatologia del Policlinico

Modena: contagi nel reparto di neonatologia del Policlinico

CONDIVIDI

Risultati positivi al Covid-19 un neonato e sette appartenenti all’equipe sanitaria di neonatologia del Policlinico di Modena. Si stanno eseguendo tamponi sul resto degli operatori del reparto.

Positivi al Covid-19, un neonato e sette sanitari di neonatologia del Policlinico di Modena.
Positivi al Covid-19, un neonato e sette sanitari di neonatologia del Policlinico di Modena.

Sono stati posti in isolamento domiciliare i sette operatori sanitari risultati positivi al coronavirus, tutti facenti capo al reparto di neonatologia. Con loro è risultato positivo anche un neonato.

Positivi al Covid-19 nel reparto di neonatologia

La notizia della positività dei sette sanitari e del neonato è stata data direttamente dal Policlinico di Modena. Immediate sono scattate le misure di sicurezza, che hanno visto l’allontanamento dal reparto e dalla struttura ospedaliera.

Le misure di controllo e contenimento del virus hanno dato il via ai tamponi per il resto degli operatori del reparto, cosi come saranno sottoposti al tampone i genitori dei neonati presenti e gli altri pazienti.

Una delle ipotesi avanzate a spiegazione del contagio, la trasmissione attraverso un parente di un operatore sanitario. Saranno le indagini ora in corso che faranno luce sul come l’infezione si sia potuta diffondere in un reparto cosi “controllato” come quello di neonatologia.

L’unico neonato coinvolto, non mostra segni di peggioramento e, anche i sanitari sono in buona salute in isolamento nelle proprie abitazioni. Ovviamente gli accessi al reparto sono stati sospesi.

Qualora si presentassero nuovi casi, i piccoli pazienti potrebbero andare sia nelle altre terapie intensive della regione, con il trasporto dei neonati in totale sicurezza, che curati all’interno del Policlinico.

Un incremento di 507 nuovi positivi nelle 24 ore

L’Emilia Romagna ha visto aumentare di 507 nuovi positivi, cento dei quali nella città di Modena e provincia dove sono decedute due anziane signore: una di 92 anni e l’altra di 87.

Il resto dei positivi, sono persone che tornavano in Italia dall’estero da: Tunisia, Marocco e Francia.