Home News Modello 730 Precompilato disponibile sul sito dell’Agenzia dell’Entrate

Modello 730 Precompilato disponibile sul sito dell’Agenzia dell’Entrate

CONDIVIDI

Modello 730 Precompilato: è online sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Da oggi martedì 5 maggio è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate la dichiarazione precompilata con un differimento dei termini ordinari di 20 giorni rispetto al 15 aprile.

Inoltre, è stato spostato dal 28 febbraio al 31 marzo il termine per la trasmissione dei dati al Fisco da parte delle banche, degli enti previdenziali, delle compagnie assicurative, degli asili, etc.

Il Dl 9/2020 ha poi spostato al 2020 le scadenze previste per il 2021, posticipando dal 23 luglio al 30 settembre 2020 la scadenza per l’invio del 730, mentre il Modello Redditi va inoltrato entro il 30 novembre.

Nel caso in cui ci si rivolga al CAF sarà necessario seguire un calendario diverso per la trasmissione delle dichiarazioni in base alla data di presentazione del 730.

Per i lavoratori e i pensionati che devono presentare le certificazioni uniche, la trasmissione alle Entrate da parte dei sostituti d’imposta è stata spostata al 30 aprile.

Modello 730 Precompilato: quali informazioni contiene?

Per la predisposizione del Modello 730 Precompilato, l’Agenzia delle Entrate utilizza le seguenti informazioni:

  • gli oneri deducibili o detraibili che vengono comunicati all’Agenzia delle Entrate, quali spese sanitarie e relativi rimborsi, contributi versati alle forme di previdenza complementare, interessi passivi sui mutui, premi assicurativi, contributi previdenziali, etc.;
  • i dati contenuti nella Certificazione Unica, che viene inviata all’Agenzia delle Entrate dai sostituti d’imposta: le ritenute Irpef, i dati dei familiari a carico, le trattenute di addizionale regionale e comunale, i redditi di lavoro dipendente o di pensione, il credito d’imposta APE;
  • altri dati presenti nell’Anagrafe tributaria: le informazioni contenute nelle banche dati immobiliari (catasto e atti del registro);
  • alcune informazioni contenute nella dichiarazione dei redditi dell’anno precedente: i dati dei terreni e dei fabbricati, gli oneri che danno diritto a una detrazione da ripartire in più rate annuali, i crediti d’imposta e le eccedenze riportabili.

Modello 730 Precompilato: come si accede dal sito dell’AdE?

Il modello 730 precompilato è disponibile a partire dal 5 maggio, in un’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

Per accedere a questa sezione è necessario essere in possesso del Codice PIN, che può essere richiesto:

  • in ufficio, presentando il modulo di richiesta unitamente a un documento di identità.
  • online utilizzando le credenziali dispositive rilasciate dall’INPS, un’identità SPID – Sistema pubblico d’identità digitale e una Carta Nazionale dei Servizi.