Home Casi Mistero a Fano, uomo si sveglia nel suo letto coperto di sangue...

Mistero a Fano, uomo si sveglia nel suo letto coperto di sangue e ossa rotte

CONDIVIDI

Mistero a Fano dove un uomo si è svegliato ricoperto di sangue e con tutte le ossa rotte. I Carabinieri indagano sul giallo

Mistero a Fano, uomo si sveglia nel suo letto coperto di sangue e ossa rotte

Un fatto che ha dell’incredibile quello accaduto a Fano ad un uomo di 40 anni che si è ritrovato nel letto di casa sua, con le ossa del bacino fratturate e ricoperto di sangue. Cosa è accaduto?

La ricostruzione

A Fano, un uomo di quarant’anni è stato trovato nel letto dalla madre con le ossa rotte e un’emorragia al naso, privo di conoscenza. Un giallo che non riesce a trovare risposte su quanto accaduto durante la notte.

Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino, l’uomo si era recato a dormire verso le 23 nella sua camera, all’interno della casa che condivide con i genitori. Come spiegato dalla vittima direttamente ai Carabinieri – lo stesso si è alzato verso le 2 di notte per andare in bagno, tornando a letto per dormire.

Un buco nero sino al mattino, quando la madre alle cinque del mattino lo ha trovato in quelle drammatiche condizioni. Adesso l’uomo è ricoverato all’ospedale e nessuno – neanche i medici – riescono a dare una risposta a tale dilemma.

Il mistero

Sempre come riportato da Il Resto del Carlino, i Carabinieri hanno escluso un pestaggio da parte di ignoti – in quanto non ci sono ferite o ematomi che possano far pensare a questo epilogo. Quanto riportato sul suo corpo è compatibile con una caduta da un’altezza pari a 4 metri, seppur impossibile:

“la camera da letto dista dal terreno meno di 4 metri. un’altezza non sufficiente per procurarsi tali ferite”

La stanza, inoltre, risulta essere completamente in ordine lasciata così proprio dall’uomo prima di andare a letto. Le indagini, tra le altre cose, non hanno riportato casi strani nella vita della vittima: il suo non ricordare è dovuto ad uno shock che potrebbe andare a scemare con il tempo.