Home Spettacolo Milly Carlucci rompe il silenzio e rivela: ‘Sono malata, ho un …

Milly Carlucci rompe il silenzio e rivela: ‘Sono malata, ho un …

CONDIVIDI

La bella conduttrice di “Ballando con le stelle”, Milly Carlucci, dopo anni ha parlato della sua malattia tenuta segreta fino ad oggi. Un problema che l’ha portata ad avere sempre una pelle molto bianca.

la malattia di Milly Carlucci

La maggior parte dei VIP, personaggi famosi e volti noti della televisione italiana e straniera, per stare al passo con la moda e con le tendenze del momento amano abbronzarsi in spiaggia o ricorrere a lampade per non apparire pallide in schermo. Non è mai stato così per Milly Carlucci che in ogni sua apparizione televisiva ha sempre mostrato un colorito molto chiaro, senza mai essere apparsa interessata ad abbronzarsi.

Il perché l’ha svelato la stessa Milly in una recente intervista: Milly Carlucci, in realtà, non si è mai preoccupata del colore della sua carnagione e di abbronzarsi, proprio perchè qualcosa negli ultimi anni è cambiato.

Milly Carlucci rende noto il motivo del suo malessere

In molti si sono chiesti come sia possibile che la bellissima conduttrice di Ballando con le Stelle mostrasse sempre una grande bellezza ma anche un aspetto estremamente pallido. A chiarire le motivazioni di tanto pallore è la stessa Milly Carlucci che confessa che, nel corso di un intervista, confessa di soffrire di una rara malattia che le impedisce di stare troppo tempo al sole. Una vera e propria allergia ai raggi solari che la costringe proteggersi continuamente con felpe e vestiti che le coprono il corpo.

Una vera e propria sofferenza per la bella Milli che ogni estate è costretta a proteggersi con crema a protezione totale, impedendole di farle godere del tutto le vacanze. L’esposizione al sole e ai raggi UV, infatti, potrebbe avere per lei conseguenze molto negative.

I sintomi e le Cure della malattia di Milly Carlucci

Milly si è accorta solo da pochi anni di questo suo sintomo, una rara patologia che le impedisce di esporsi ai raggi UV. L’evento scatenante si è verificato durante una vacanza al mare: mentre si trovava in barca, il suo corpo si è riempito di bolle e macchie solari; tale reazione è stata accompagnata, inoltre, da dolori molto forti. In realtà la malattia ha un nome ben specifico, EPP-protoporfiria eritropoietica, una malattia rarissima che colpisce 5 persone su 1 Milione. Un difetto genetico che impedisce la regolare produzione dell’emoglobina e una forte fotosensibilità al sole.

La stessa Milly dichiara:

“da maggio a settembre evito di stare al sole e indosso sempre cappelli a falde larghe, occhiali scuri che coprano completamente gli occhi, magliette a maniche lunghe e pantaloni di cotone fino alla caviglia sia al mare che in montagna, dove per l’alta quota i raggi solari sono molto forti e nocivi. in città senza protezione solare totale non potrei neppure uscire di casa.”

Purtroppo non esistono cure in grado di combattere questa malattia, ma solo la possibilità di proteggere la pelle attraverso l’applicazione di creme specifiche che creano un filtro protettivo totale per la pelle. Un vero e proprio disagio per la bella conduttrice, che però, a quanto pare riesce a convivere serenamente con questo disturbo.

Ci dispiace molto per il disagio che Milly Carlucci deve patire a causa della sua malattia, ma ad onor del vero, a prescindere dal colore chiaro della sua pelle, Milly è e resta una delle donne più belle, eleganti ed affascinanti dello spettacolo italiano.