Home Consigli in Cucina Millefoglie di patate e formaggio, squisito sia caldo ma soprattutto freddo

Millefoglie di patate e formaggio, squisito sia caldo ma soprattutto freddo

CONDIVIDI

Una ricetta gustosa e veloce per un piatto dall’irresistibile cuore filante: solo ingredienti genuini per un risultato eccezionale.

millefoglie di patate – iStock

Il Millefoglie di patate e formaggio è una ricetta davvero golosa e invitante perché saporita e fatta solo con ingredienti genuini.

Squisito sia mangiato caldo e fumante che freddo e riposato: provatelo in entrambi i modi!

Molto facile da preparare vi conquisterà per il suo cuore filante racchiuso in mille strati morbidi di patate.

È strepitoso ed è anche una validissima alternativa vegetale alla deliziosa torta salata in padella con patate, formaggio e prosciutto.

Una ricetta facile da fare e ancor più da mangiare in un baleno perché irresistibile: in 30 minuti sarà pronto da gustare.

Potrà fungere sia da antipasto sfizioso che da contorno goloso: è una ricetta che piacerà a tutti, grandi e piccini.

Pochi passaggi da seguire per preparare questo delizioso millefoglie di patate e formaggio, vediamo insieme quali sono.

Millefoglie di patate e formaggio: la ricetta

Ingredienti

  • 50g parmigiano grattugiato
  • 1300g patate a pasta gialla
  • 100g formaggio a pasta semi dura (asiago, montasio o simili)
  • 80g scamorza dolce
  • 2 rametti di rosmarino
  • 8 foglie di salvia fresca
  • Burro q.b.
  • un pizzico di noce moscata
  • pane grattato q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Accendete il forno e preriscaldatelo a 200°, scegliete una pirofila medio grande e imburratela cospargendola con 2 abbondanti manciate di pan grattato.

Le dimensioni della teglia sceglietele voi in base a quanto volete che sia alto il millefoglie: più sarà piccola la pirofila e più sarà alto il millefoglie di patate.

  1. Mettete sul fuoco una pentola di acqua a bollire e nel frattempo sbucciate le patate.
  2. Lavate rosmarino e salvia e tritatele finemente. Prendete il formaggio a pasta semi dura insieme alla scamorza e tagliatele a fettine.
  3. Tagliatele in 2 parti e sbollentatele per circa 10-12 minuti in acqua salata.
  4. Allo scadere del tempo scolatele e mettetele su un tagliere, pronte per essere affettate in mille foglie.
  5. Prendete un coltello e tagliatele finemente le patate: sottili circa 3 millimetri.
  6. Disponete nella pirofila un primo strato di patate, tre piccoli fiocchetti di burro e una spolverata di erbette (salvia e rosmarino tritati), poco pan grattato e della noce moscata.
  7. Posizionate a copertura le fettine di formaggio a pasta semi dura e anche quelle di scamorza alternandole in modo scomposto.
  8. Ricominciate a stratificare in questo modo fino ad esaurire gli ingredienti.
  9. Sull’ultimo strato del millefoglie di patate spolverate una manciata di pan grattato e di parmigiano, un filo di olio evo e siete pronti a infornare.
  10. Cuocetelo per 30 minuti a 200° fino a completa doratura ricordandovi di azionare il grill negli ultimi 3 minuti.

Sfornatelo a cottura ultimata e servitelo caldo fumante oppure tiepido.

Buon appetito!

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”