Home Cronaca Milano, lite in condominio: 46enne uccide il vicino di casa a coltellate

Milano, lite in condominio: 46enne uccide il vicino di casa a coltellate

CONDIVIDI

La tragedia è avvenuta in Via Trilussa, nel quartiere Quarto Oggiaro di Milano, dove un uomo di 46 anni ha ucciso il vicino di casa a coltellate al culmine di una lite.

lite milano

Pare che vittima e omicida, entrambi residenti nel quartiere periferico di Milano, avessero già avuto qualche lite e diverse discussioni in passato. Il 68enne ucciso a coltellate è morto all’arrivo in ospedale.

Omicidio a Milano

Dramma nella notte a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro del capoluogo lombardo: un uomo di 46 anni ha ucciso il vicino di casa al culmine di una lite. 

Come riferisce anche Tgcom24, l’omicida è Tommaso Libero Riva, la vittima, il 68enne Giuseppe Alfredo Villa. I due avrebbero discusso. Dopodiché il 46enne si sarebbe presentato a casa della vittima con un coltello.

L’uomo, che era in casa con la moglie, sua coetanea, è stato raggiunto da diversi fendenti. La donna ha immediatamente allertato un’ambulanza, ma l’anziano è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Pare che tra i due non scorresse buon sangue e che in passato ci fossero già state diverse liti e discussioni. La notte scorsa però l’ennesimo litigio è finito in tragedia.

I Carabinieri hanno arrestato per omicidio Tommaso Libero Riva, che è stato trovato dai militari mentre vagava nel cortile dello stabile.