Home News Milano Green Forum: torna l’evento internazionale dedicato all’ambiente

Milano Green Forum: torna l’evento internazionale dedicato all’ambiente

CONDIVIDI

La seconda edizione del dibattito internazionale sul tema dell’ambiente si terrà il 20 novembre 2020.

Al via l’edizione virtuale 2020 del Milano green Forum.

Promuovere le tematiche ambientali

Si terrà il 20 novembre 2020 la seconda edizione del Milano Green Forum, quello che viene considerato uno spazio privilegiato dove gli speaker internazionali e nazionali possono condividere idee e progetti al fine di dare nuovo impulso alle tematiche ambientali.

Oggi più che mai sono fondamentali gli incontri che stimolino un dibattito strategico, necessario per lo sviluppo sostenibile internazionale.

Quest’anno, nonostante l’evento sia proposto come convegno online, non mancheranno gli spazi espositivi e di networking.

Milano Green Forum vedrà la partecipazione, con collegamenti, di oltre 30 Paesi, con relatori, influencer, esponenti istituzionali e manager della società impegnati a promuovere la cultura della sostenibilità e delle buone politiche in campo ambientale.

Oltre cinquanta relatori per circa dodici ore di contenuti, il supporto digitale permette a Milano Green Forum di arricchire i propri orizzonti e di proporre a tutto il proprio pubblico.

Sarà possibile accedere ad un cospicuo numero di contenuti multimediali, per ampliare le proprie conoscenze e sviluppare le proprie competenze in materia di ambiente.

Questa seconda edizione porta alla luce tutto l’impegno che gli organizzatori hanno profuso per i differenti linguaggi impiegati. Verranno raggiungere nello stesso momento aziende, istituzioni, comunità e mondo scientifico.

Focus sul Green Deal

La concentrazione sul Green Deal, la tabella di marcia il cui fine è di rendere sostenibile l’economia dell’Unione Europea, è massima.

Saranno trattati temi tecnici, come la gestione del rischio ambientale, cosi come l’impiego di etichette ecologiche e temi come i diritti delle piante e la decarbonizzazione.

Networking, conoscere ed essere aggiornati sulla sostenibilità ambientale sono gli obiettivi di questo evento. Il supporto digitale, consentirà ai partecipanti di consultare comodamente i contenuti multimediali e le interviste rivolte ai principali “opinion leader” del settore.

Massimo Gaudina, capo della Rappresentanza a Milano della Commissione europea, riguardo la Green Deal afferma:

“Sarà la nostra nuova strategia per rendere sostenibile l’economia dell’UE e per diventare il primo continente a impatto climatico zero”.

Il format del Green Voice vede ogni partecipante con tre domande circa le strategie e le azioni comuni per una transizione ecologica che coinvolga tutti. Le risposte fornite dagli opinion leader scelti saranno visibili al pubblico mediante brevi contributi video.

Come riportato anche da GreenMe, sarà possibile visitare questa fiera digitale a tutti gli effetti, spostandosi tra i vari stand virtuali di startup e aziende.

Inoltre si potrà scaricare report e documenti e, interagire in diretta con gli espositori, con i quali sarà possibile dialogare attraverso una chat live.

Grazie all’impiego di una piattaforma virtuale, i contenuti presenti live il 20 di novembre resteranno visibili gratuitamente fino al 20 dicembre 2020.