Home Cronaca Milano, fidanzatini picchiati dal branco: in manette 9 ragazzi

Milano, fidanzatini picchiati dal branco: in manette 9 ragazzi

CONDIVIDI

In 9 si sono accaniti contro due fidanzatini alla fermata del bus a Milano, picchiati con ferocia per rapinarli. Tutti arrestati ed incriminati.

aggressione tra giovani
Aggressione tra giovani-immagine web

Noleggiano due supercar per fare una rapina a Milano, coinvolti due fidanzatini picchiati con ferocia e 9 giovani finiti in manette.

Fidanzatini aggrediti dal branco a Milano

Tremenda aggressione avvenuta a Milano nella notte a cavallo del 25 e 26 luglio.

Nei piani della banda composta da 9 giovani quella doveva essere una notte dedicata ad un premeditato reato: rapinare dei poveri malcapitati.

Nel mirino del branco sono così finiti due giovani fidanzati di origine italio-filippina che si trovavano alla fermata dell’autobus in via Pergolesi, a Milano come riporta Today.

I due giovani di 19 e 20 anni sono stati avvicinati dai ragazzi in supercar ed aggrediti con ferocia.

Alla ragazza appena 20enne è stato portato via il telefono cellulare non prima di averla spinta con violenza a terra ma al fidanzatino è andata peggio.
Il 19enne è finito a terra sotto i colpi dei rapinatori che lo hanno preso a calci a pugni senza fermarsi nemmeno alla vista del giovane privo di conoscenza.

In manette 9 giovani tra i 18 ed i 24 anni

La terribile vicenda appare anche più grave dal fatto che tutto pare fosse stato già precedentemente organizzato nei dettagli.

Già il giorno precedente infatti il gruppo di giovani alcuni italiani ed altri marocchini, si erano procurati le auto da utilizzare per la rapina.

Due supercar, una a marchio Mercedes e l’altra Audi, erano state infatti regolarmente noleggiate.

Sulle auto dunque i 9 giovani che hanno un’era compresa tra i 18 ed i 24 anni hanno avvicinato i due fidanzatini intorno alle due di notte tra le vie Mercadante e Pergolesi.

Dopo il pestaggio e la rapina hanno cercato di dileguarsi sempre sulle veloci auto ma sono fortunatamente stati bloccati dalla Polizia.

Ben 4 volanti infatti hanno inseguito e raggiunto il branco in via Gioia scoprendo che quello non era l’unico reato compiuto dai giovani.

Dopo la perquisizione è infatti emerso il possesso di una somma di 1625 euro, un coltello a serramanico e una decina di grammi di droga.
Tutti sono stati arrestati per rapina pluriaggravata.