Home News Milano, la città italiana dove si vive meglio: incoronata per la seconda...

Milano, la città italiana dove si vive meglio: incoronata per la seconda volta consecutiva

CONDIVIDI

Nella classifica delle città italiane dove si vive meglio al primo posto c’è Milano, dove la qualità della vita è la migliore di tutte!

Milano
Milano

Milano è la città regina italiana che per il secondo anno consecutivo viene incoronata come la migliore in termini di qualità della vita.

Qualità della vita 2019

Il Sole 24 Ore anche quest’anno ha ha stilato la lista delle città italiane in base alla qualità della vita e la Madonnina si tiene il primo posto, esattamente come per il 2018. Un primato molto importante per la città che viene considerata perfetta sia sotto un piano economico e sia di vita per le famigle e single.

Una classifica che vede Bolzano, Trento, Trieste e Aosta seguire la grande città, per poi andare oltre le dieci posizioni e trovare Monza poi Bologna che si aggiudica il 14° posto. Al 15° posto Firenze e poi Roma che scende al 18° posto ma sale di tre posizioni rispetto al 2018. Venezia e Parma salgono di qualche gradino, mentre Verona arriva al settimo posto.

La classifica verso il basso è per il Sud, con Caltanisetta all’ultimo posto preceduta da Goggia e Crotone.

Perché ha vinto Milano?

Conosciuta nel mondo per essere il tempio del business e della moda, la città lombarda è anche prima in classifica in termini di qualità della vita. Nonostante questo viene anche indicata come quella più insicura dove vivere in Italia, con un numero di delitti denunciati superiori alle altre città – ogni 100mila abitanti.

Tra rapine, stupri e incidenti stradali si ha il rovescio della medaglia, secondo altre classifiche stilate per il 2019. Ma perché ha vinto? La regina italiana vince per tutto quello che ha da offrire a 360° con un aumento tra ricchezza e consumo – con un terzo posto per tempo libero e offerta culturale.

Non solo, perché oltre ad aver superato i 400mila abitanti è anche considerata una Smart City, con grande rispetto per la natura e con obiettivi futuri che renderebbero Greta molto contenta.