Home News Mika vuota il sacco ‘Sono gay da quando avevo 13 anni’. la...

Mika vuota il sacco ‘Sono gay da quando avevo 13 anni’. la verità sul suo orientamento sessuale

CONDIVIDI

Mika il giovane cantante britannico, si racconta in una lunga intervista al Corriere della sera:” Un mostro chiuso nell’armadio”

Mika
Mika coming out

Il giovane ed eclettico Mika, cantante inglese, ha parlato, in una recente intervista di alcuni momenti particolari che hanno cambiato il corso delle cose della sua vita. Mika oltre ad essere un cantante eccezionale, da qualche anno, si è divertito a mettersi nei panni di un conduttore televisivo, riscuotendo un enorme successo.

Mika e l’omosessualità

Il cantante però, in un intervista al Corriere della Sera, ha parlato anche di un muro insormontabile che ha segnato particolarmente la sua adolescenza. Il cantante infatti, ha confessato la sua omosessualità e del coming out fatto di recente, e di quanto questa abbia potuto influenzare la sua vita.

“La mia omosessualità? Un mostro chiuso nell’armadio

Avevo 13 anni quando ero consapevole di essere omosessuale. La mia diversità era un gigante, un mostro nell’armadio – racconta -. Mi sono chiesto come sarei potuto essere me stresso senza farmi del male. Ho lottato per questo status quo e per conquistare un successo che per me ha significato salvezza e libertà. Oggi guardo quei mostri senza vergogna”.

Un periodo per Mika molto difficile, sopratutto se la società in cui si vive non accetta l’omosessualità. Lo stesso cantante infatti ha deciso di raccontare il suo dolore nel suo nuovo album che si intitola “Il mio nome è Michael Holbroock“. Come afferma Mika, questo è un album scritto essenzialmente per dare spazio ad un lato più intimo di se, senza però dimenticare le atmosfere pop che lo contraddistinguono. Un album incentrato principalmente sulla sua persona e sulla sua omosessualità.

Mika conduttore e cantante

Il giovane cantante ha ottenuto il suo successo in Italia e in tutto il mondo grazie alla sua straordinaria voce. La canzone che lo ha reso famoso è stata Relax, un brano che ha spopolato per mesi sulle hit della musica pop.

Nonostante però, la musica sia un pezzo fondamentale della sua vita, pare che Mika, abbia voluto vestire anche un altro ruolo, ovvero quello del conduttore. Un salto nel vuoto per Mika, che nonostante l’inesperienza nel campo, ha dato il meglio di se, ottenendo un enorme successo anche come presentatore.

Nonostante la strada nel mondo dello spettacolo sia ormai stata spianata, pare che Mika, non voglia abbandonare il suo primo amore, ovvero la musica.

:

“Mi sentivo in gabbia. Mi è piaciuto fare la tv. Ho potuto sviluppare un progetto e curarlo in ogni sua parte, un’esperienza che mi ha cambiato ma non è stato molto stressante – afferma -. Per questo ho deciso di cambiare, dovevo farlo per ritrovare me stesso”.

Adesso non aspettiamo altro che l’arrivo del suo album che uscirà il 4 ottobre 2019.