Home Cronaca Migranti, soccorso un barchino al largo della Sicilia: 5 di loro non...

Migranti, soccorso un barchino al largo della Sicilia: 5 di loro non ce l’hanno fatta

CONDIVIDI

Erano partiti in 11, ma durante la traversata 5 sono morti ed i loro corpi sono stati abbandonati in mare. La Guardia Costiera è riuscita a salvarne 6.

migranti salvati mazara del vallo

Il barchino, che era partito una settimana fa dall’Algeria, è stato intercettato da un aereo dall’Aeronautica Militare, al largo di Mazara del Vallo.

Migranti soccorsi in Sicilia

Erano partiti dall’Algeria alla volta della Sardegna una decina di giorni fa, ma l’epilogo del viaggio è stata un’ennesima strage in mare. È così che sono morti 5 degli 11 migranti soccorsi nella serata di domenica nelle acque siciliane.

Il barchino faceva parte di un gruppo di altre 3 imbarcazioni, che erano partite tutte insieme dall’Algeria. Le altre due sono riuscite a raggiungere la Sardegna, per la terza invece è iniziata un’odissea che si è conclusa soltanto ieri.

Tante erano state le richieste di soccorso giunte in questi giorni ad Alarm Phone, il centralino dei migranti. I parenti che avevano già toccato terra avevano anche fornito i numeri di telefono di chi era a bordo dell’imbarcazione, recuperata domenica scorsa nelle acque sicule.

Cinque migranti deceduti ed abbandonati in mare

Nella serata di domenica un aereo dell’Aeronautica Militare ha avvistato il barchino al largo di Mazara del Vallo ed ha allertato gli uomini della Guardia Costiera, che si sono immediatamente mossi per attivare i soccorsi.

Come riferisce La Stampa, l’imbarcazione si trovava ad appena 8 miglia dal porto, distante anche dalla rotta che avrebbe dovuto seguire.

Degli 11 migranti che erano partiti dall’Algeria, solo in sei sono riusciti a salvarsi. Altri cinque, come raccontato dai sopravvissuti, sono morti, probabilmente di stenti, ed i loro corpi sono stati abbandonati in mare, per scongiurare anche eventuali pericoli di contagio.

Gli uomini della Guardia Costiera hanno quindi tratto in salvo i migranti e li hanno poi condotti sulla terraferma, in Sicilia.