Home News Migranti, libici recuperano e portano indietro. Salvini: “Molto bene”

Migranti, libici recuperano e portano indietro. Salvini: “Molto bene”

CONDIVIDI

I migranti che erano sopra il gommone in avaria sono stati recuperati, ma non come avrebbero voluto. Ecco cosa è successo

Migranti
Migranti

I migranti che si trovavano sul gommone che imbarcava acqua, dopo un SOS ad Alarm Phone sono stati salvati e recuperati – ma le cose non sono andate secondo i loro piani. Vediamo insieme tutti i dettagli della vicenda.

L’allarme dei migranti sul gommone in avaria

L’allarme di ieri arrivato alla Alarm Phone parlava chiaro: 20 persone chiedevano aiuto in quanto su un gommone che imbarcava acqua:

“se non arriviamo in italia moriremo tutti”

Ha esordito una delle venti persone a bordo del gommone, con la Ong da una parte che dichiarava la sua vergogna e il Ministro dell’Interno che invitava a trovare una soluzione differente.

Non solo, perché dopo il disastro otto di loro risultavano disperse in acqua e sicuramente non vive – viste le condizioni del mare e il freddo intenso della giornata.

Nonostante l’aircraft della Ong si sia alzato volo per soccorrere le persone in difficoltà, l’epilogo non è stato quello da loro sperato. 

Persone salvate e portate indietro in Libia

La Guardia Costiera libica è prontamente intervenuta salvando tutte e 20 le persone che hanno richiesto aiuto – tra cui alcune donne e bambini – e riportati indietro, da dove erano partiti.

Un botta e risposta molto aspro tra il Ministro dell’Interno e la Ong:

“i famosi 20 sono stati salvati dalla guardia costiera libica e riportati a casa. molto bene”

E la Ong risponde con un Tweet per definire la sua idea in merito a quando accaduto:

“è una vergogna, sono stati riportati in zona di guerra. è disumano”