Home News Migranti, affonda un barchino: morti 2 bambini di 5 e 8 anni

Migranti, affonda un barchino: morti 2 bambini di 5 e 8 anni

CONDIVIDI

La tragedia è avvenuta vicino Dunkirk, al largo della Manica. I migranti stavano cercando di arrivare in Gran Bretagna.

migranti naufragio Manica

Nel naufragio hanno perso la vita anche due adulti, mentre altre 14 persone sono state tratte in salvo.

Naufragio di migranti al largo della Manica

Tragedia in acqua vicino Dunkirk, in Francia. Un barchino diretto in Gran Bretagna si è ribaltato nella Manica e quattro persone che erano a bordo sono annegate.

Come riferisce anche l’Ansa, si tratta di due adulti e due bambini di 5 e 8 anni. Circa una quindicina di persone sono state tratte in salvo e portate in ospedale.

Il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha espresso il suo cordoglio per la tragedia avvenuta in mare.

“Abbiamo offerto alle autorità francesi tutto il supporto necessario per fare luce su questo terribile incidente e faremo tutto il possibile per fermare gli spietati trafficanti che si approfittano di persone vulnerabili”

ha detto il premier britannico.

La stessa ministra dell’Interno britannica, Priti Patel, si è detta molto rattristata per l’accaduto. Patel ha poi additato gli scafisti come i veri responsabili di queste tragedie in mare. La ministra ha quindi annunciato che farà tutto quanto in suo potere per fermare i criminali che fanno leva sulla disperazione delle persone.

Oltre 7 mila migranti giunti in Gran Bretagna

I tentativi di attraversare la Manica per arrivare in Gran Bretagna sono sempre più frequenti e le autorità britanniche si stanno muovendo affinché tragedie del genere non capitino più.

Solo nel 2020 oltre 7 mila migranti hanno raggiunto la Gran Bretagna attraversando la Manica. Nel 2019 le persone sbarcate erano state 1.825.

Dall’altra parte del canale della Manica, c’era, fino a pochi mesi, fa il campo profughi Calais, che ha ospitato moltissime persone arrivate per lo più da Asia ed Africa. Il mese scorso era iniziato lo sgombero.