Home News Migranti, 7 sbarchi in poche ore: in 400 arrivano a Lampedusa

Migranti, 7 sbarchi in poche ore: in 400 arrivano a Lampedusa

CONDIVIDI

Due barchini sono approdati direttamente sull’isola, altri 5 sono stati invece avvistati dalla Guardia Costiera.

migranti sbarchi Lampedusa

I migranti sono stati quindi trasferiti all’hotspot di Contrada Imbriacola, da cui è poi partito il trasferimento di un centinaio di persone.

Sbarco di migranti a Lampedusa

Nuovo sbarco di migranti sull’isola di Lampedusa quello avvenuto la notte scorsa. Come riferisce anche La Repubblica, sono 7 i barchini giunti in Sicilia nelle ultime 24 ore.

Un paio di imbarcazioni sono riuscite ad arrivare sull’isola in autonomia, mentre altre 5 sono state avvistate e soccorse dalla Guardia Costiera siciliana.

I migranti sbarcati a Lampedusa, nel giro di poche ore, sono quasi 400. Dopo il consueto controllo della temperatura, sono stati trasferiti al centro di prima accoglienza di contrada Imbriacola. Da lì è iniziato poi il trasferimento di un centinaio di loro.

Iniziato l’imbarco sulla nave quarantena Suprema

Il primo gruppo, che potrebbe aumentare, qualora giungessero in breve tempo i risultati dei tamponi anti-covid, verrà imbarcato sulla nave quarantena Suprema. L’imbarcazione è ferma a Cala Pisana.

Le operazioni di imbarco sulla Suprema sono tuttora in corso. Sulla nave, i migranti resteranno in isolamento per 14 giorni, come prevedono le normative in vigore.

Lo scorso 24 ottobre si è verificata una drammatica esplosione su un’imbarcazione che dal Senegal stava facendo rotta verso le isole Canarie, in Spagna.

L’incendio, che ha causato la morte di 140 persone, sarebbe avvenuto per un danno al motore.

Quello del Senegal è stato il più grave naufragio dall’inizio dell’anno.

I naufraghi sopravvissuti all’esplosione, alcuni dei quali sono riusciti a tuffarsi in mare e ad allontanarsi dall’imbarcazione, sono stati soccorsi e trasferiti nella base navale Amirale Faye Gassama di Dakar. Secondo quanto riferito dal governo spagnolo, dall’inizio del 2020 sono stati ben 11.006 gli sbarchi alle Canarie, un dato quintuplicato rispetto ai 2.557, avvenuti nel medesimo periodo del 2019.