Home Cronaca Michele Merlo, la Procura apre un fascicolo per omicidio colposo

Michele Merlo, la Procura apre un fascicolo per omicidio colposo

I genitori del giovane cantante, stroncato a 28 anni da una leucemia fulminante, vogliono vederci chiaro e capire se Michele avrebbe potuto salvarsi, con una diagnosi più tempestiva.

Michele Merlo

Al momento il reato è contro ignoti, in attesa dell’esame autoptico che verrà effettuato nei prossimi giorni.

La morte di Michele Merlo

Se n’è andato a 28 anni, stroncato da una leucemia fulminante. Nonostante un intervento chirurgico d’urgenza, Michele Merlo, giovane cantante ed ex allievo della scuola di Amici, si è spento lunedì mattina.

Ad ucciderlo un’emorragia cerebrale, scatenata proprio dalla leucemia.

Qualche giorno prima del ricovero all’ospedale Maggiore di Bologna, Michele si era recato in un pronto soccorso di Vergato, ma era stato rimandato indietro, senza referto né certificato medico.

Chi l’ha preso in cura potrebbe aver sottovalutato il suo malessere, tanto da diagnosticargli delle placche alla gola.

Qualche ora dopo il ragazzo è stato ricoverato presso l’ospedale emiliano e lì, come un fulmine, è arrivata la diagnosi: leucemia fulminante.

Nel suo ultimo post, pubblicato giovedì scorso, Michele aveva lamentato il suo malessere: “Vorrei un tramonto ma mi esplode la gola e la testa dal male. Rimedi?”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michele Merlo (@michelemerlo)

Quello sarebbe stato il suo ultimo post. Dopodiché la situazione è precipitata, fino a quando lunedì mattina la notizia del suo decesso ha gettato nello sconforto quanti lo avevano amato e seguito nella sua breve carriera artistica.

Leggi anche –> Michele Merlo, lo straziante addio di mamma Katia: il messaggio ti farà commuovere

La rabbia del padre

La morte di Michele Merlo poteva essere evitata? A questa e ad altre difficili domande potrà rispondere l’esame autoptico disposto sul corpo del ragazzo.

Il papà di Miky, Domenico Merlo, ha raccontato le ore che hanno preceduto il ricovero e poi la drammatica notizia della sua morte:

“AVEVA UNA FORTE EMICRANIA DA GIORNI, DOLORI AL COLLO E PLACCHE IN GOLA, UN SEGNALE TIPICO DELLA LEUCEMIA. SE L’AVESSERO VISITATO AVREBBERO VISTO CHE AVEVA DEGLI EMATOMI. ABBIAMO UN AUDIO CHE MIO FIGLIO HA MANDATO ALLA MOROSA IN CUI DICE SONO INCAZZATO, MI HANNO DETTO CHE INTASO IL PRONTO SOCCORSO PER DUE PLACCHE IN GOLA. INVECE LUI ERA STANCO. MICHELE AVEVA DUE BRACCIA COSÌ”

ha raccontato il padre, che vuole sia fatta chiarezza sul decesso di suo figlio.

Aperta un’indagine per omicidio colposo

A seguito della denuncia dei genitori di Michele Merlo, è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo, al momento contro ignoti.

Come riferisce anche l’Ansa, i genitori di Michele Merlo hanno deciso di chiedere approfondimenti alla magistratura, per capire se siano stati commessi errori quando il figlio si è rivolto ai sanitari del pronto soccorso di Vergato.

Leggi anche –> Michele Merlo, il post da brividi della fidanzata Luna: “Sarai in tutti i miei pensieri”

Il ricordo di colleghi e amici

La morte di Mike Bird, come si faceva chiamare in arte il giovane cantante, ha scosso il mondo della musica e non solo.

Tanti sono stati i messaggi in ricordo di un ragazzo riservato e talentuoso, che nel 2017 aveva partecipato al talent show “Amici” di Maria De Filippi. In quell’edizione, Mike Bird si era piazzato al quinto posto.

A salutarlo, dopo avergli dedicato il concerto all’Arena di Verona, la collega ex coach, Emma Marrone.

“Ieri eri sera ho cantato forte per te..
Stamattina il mio cuore si è rotto in mille pezzi.
Non ho parole amico mio.
Ti bacio sulla fronte e agli angoli della bocca sempre screpolati.
Fai buon viaggio Michi”

ha scritto la cantante in un commovente post sui social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown)