Home News Michael Schumacher ricoverato a Parigi, necessarie cellule staminali: la causa della cura...

Michael Schumacher ricoverato a Parigi, necessarie cellule staminali: la causa della cura Top secret

CONDIVIDI

Michael Schumacher ricoverato a Parigi per cura definita top secret: le ultime notizie sulle sue condizioni di salute

Michael Schumacher
Michael Schumacher

L’ex campione di Formula Uno, Michael Schumacher, trasportato in ospedale a Parigi per sottoporsi ad una nuova cura. Le ultime notizie sulle sue condizioni di salute.

Michael Schumacher: l’incidente

Sono trascorsi circa sei anni da quel tragico giorno. Il 29 dicembre del 2013, l’ex pilota è stato vittima di un incidente  sulle Alpi francesi mentre trascorreva le vacanze natalizie con la sua famiglia. I soccorsi furono immediati ma le sue condizione sono apparse sin da subito molto gravi.

Per mesi, i fan di Michael Schumacher non hanno ricevuto alcuna notizia in merito alle sue condizioni di salute. Sua figlia,Gina, lo scorso anno ha condiviso  sui social un post dedicato al pilota più amato al con un hashtag particolare: “keepfighting” “continua a combattere”. Anche il figlio Mich che fa il suo stesso lavoro l’ha più volte ricordato.

Ultimamente un musicista tedesco Sascha Herchenbach gli ha dedicato una canzone intitolata “Born to Fight” tradotto in italiano “Nato per combattere”. Il cantante ha deciso di inviare una copia del cd alla moglie del campione: il regalo è stato molto apprezzato dalla moglie del pilota.

Finalmente arrivano notizie sulle sue attuali condizioni di salute. Secondo quanto riportato dal sito ” Il Messaggero”, Michael Schumacher  è ricoverato in un ospedale di Parigi. Per quale motivo?

Le condizioni di saluta dell’ex pilota

Il sito citato precisa che l’ex pilota è stato trasportato in un ospedale della capitale  francese, Europeo Georges Pompidou per una trattamento definito «top secret». Secondo quanto riportato dai media locali si sottoporrà una cura della durata di soli due giorni.

All’ ex ferrarista dovrebbero essere praticate trasfusioni di cellule staminali nell’organismo. L’obiettivo è quello di ricevere una «anti-infiammatoria sistemica». La notizia è stata diffusa sull’account Twitter di Eurosport. Ecco il messaggio che accompagna la foto del pilota di Formula Uno: