Home News Michael Schumacher, ecco come sta: le rivelazioni del suo ex capo alla...

Michael Schumacher, ecco come sta: le rivelazioni del suo ex capo alla Ferrari

Nonostante il mistero attorno le condizioni di salute di Schumacher, Jean Toad lo andrebbe a trovare almeno due volte al mese.

Schumacher
Schumacher ha da qualche mese festeggiato i 52 anni di età

Jean Toad e Micheal Schumacher il sodalizio che ha fatto la fortuna della Ferrari nei primi anni 2000 vincendo diversi titoli mondiali e costruttori non si è ancora sciolto. Nonostante il mistero attorno la salute del campione del mondo di Formula 1, il suo ex boss ha rivelato come continui a vederlo.

L’incidente sugli scii causò a Michael Schumacher un trauma cranico

Nello specifico, Toad ha rivelato che andrebbe almeno 2 volte a trovare Schumacher. Ricordiamo, infatti, come quest’ultimo sia ancora in riabilitazione dopo aver subito un trauma cranico 7 anni fa mentre faceva scii.

In quell’incidente Schumacher colpì duramente le rocce di faccia mentre si trovava sulla pista delle Alpi francesi. Sfortunatamente il tedesco ha avuto non poche complicazioni in seguito all’incidente, basti pensare che sono servite ben due operazioni chirurgiche fortunatamente andate a buon fine.

Inoltre, i medici hanno optato per un coma di sei mesi che sarebbe servito a ridurre il gonfiore del cervello del campione dei motori. Nel 2014, infine, Michael si risvegliò ma solamente 250 giorni dopo gli fu concesso di tornare alla sua abitazione sul Lago di Ginevra.

Al momento il campione è seguito da un’equipe di medici e infermieri

Jean Toad, inoltre, ha comunicato come Michael Schumacher stia ancora combattendo per uscire al meglio dal terribile incidente. L’ex leader del box Ferrari ha, quindi, specificato come Schumacher venga seguito dalla famiglia e diverse infermiere.

L’uomo, infine, ha detto come stargli vicino è l’unica cosa che può fare per aiutarlo in questo momento, con la speranza però, un giorno, di poter fare sempre di più e contribuire alla sua completa guarigione.

Leggi anche —> Michael Schumacher compie 52 anni. Le speranze dopo l’incidente