Home Cronaca Scoperti a posizionare massi sui binari, fermati 4 minorenni: denunciati i genitori

Scoperti a posizionare massi sui binari, fermati 4 minorenni: denunciati i genitori

CONDIVIDI

L’episodio è avvenuto nella nuova stazione ferroviaria di Modugno, nel barese. A notare i 4 adolescenti è stato il macchinista del treno.

massi sui binari stazione

Si tratta di una ragazzina di 15 anni, e 3 dodicenni originari di Bari e Modugno.

Sorpresi a mettere sassi sui binari

Li hanno beccati mentre stavano posizionando dei sassi sui binari nella nuova stazione ferroviaria di Modugno, nel barese. È per questo che 4 adolescenti sono finiti nei guai.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato il macchinista del convoglio ferroviario, che ha immediatamente allertato le forze dell’ordine. Giunti sul posto, i carabinieri hanno quindi fermato i 4 giovani.

Tra loro, una 15enne e 3 dodicenni di Bari e Modugno. Data l’età, come riferisce anche La Gazzetta del Mezzogiorno, la 15enne è stata segnalata alla Procura minorile, mentre per gli altri 3 adolescenti, non imputabili per l’età, è scattata la denuncia per i genitori.

Il capo di accusa è abbandono di minori o persone incapaci.

Violazione delle norme anti-covid

I genitori dei 4 adolescenti, inoltre, sono stati sanzionati per violazione delle norme anti-Covid, per il mancato rispetto del distanziamento. La multa è stata di 400 euro ciascuno.

Per la 15enne e i due 12enne di Bari, è stata notificata anche la sanzione per il mancato rispetto del divieto di allontanamento dal comune di residenza.

“Inconsapevoli della gravità del loro gesto derivante dal rischio di esporre a pericolo non solo la loro stessa incolumità, ma anche quella dei viaggiatori che si trovavano sui convogli in transito”

hanno detto i carabinieri.

La linea ferroviaria della stazione di Modugno è stata messa in sicurezza ed i 4 ragazzi sono stati accompagnati in caserma.