Home Salute & Benessere Metti le fette di limone nell’acqua? Non farlo più: ecco perché

Metti le fette di limone nell’acqua? Non farlo più: ecco perché

CONDIVIDI

È probabile che la prima cosa che il cameriere ti chiederà, quando ti siedi per un pasto al ristorante, “Cosa ti piacerebbe bere?” Bene, c’è una bevanda incredibilmente popolare che potresti non voler ordinare, soprattutto se accompagnata da una fetta di limone

Bevande con scorza di limone, evitale: ecco perché

Che tu lo chieda o meno, un bicchiere d’acqua o una Coca Cola – di solito – viengono serviti con una fetta di limone. Ma attenzione: nonostante tutti i benefici per la salute dell’acqua di limone, è meglio non aggiungere questo ingrediente alla tua bevanda.

Uno studio del 2007 sul Journal of Environmental Health ha testato 76 limoni di 21 ristoranti in termini di germi e ha fatto alcune scoperte piuttosto strane.

Quasi il 70% delle fette di limone aveva batteri, virus e altri microbi, tra cui E. coli che causano malattie. Anche se il limone è un killer naturale, può comunque essere contaminato.

Fette di limone e batteri

rimedio naturale contro ansia, mal di testa e stress limone e lavandaLe fette di limone hanno più probabilità di avere batteri rispetto al cibo che ordinate su un piatto perché gli standard di salute dei ristoranti tendono ad essere meno rigidi per i contorni.

Ciò accade perché spesso – ma non sempre, ovviamente – gli impiegati dei ristoranti toccano cibo senza guanti o pinze. Se non si lavavano accuratamente le mani dopo aver usato il bagno o toccato un altro punto contaminato da germi, c’è una buona possibilità che possano lasciare quei batteri sul limone nella vostra bevanda.

Se siete a casa e volete gustarvi una bevanda con annessa fetta di limone, allora il consiglio è quello di lavarlo per bene, prima di inserirla all’interno del bicchiere, assicurandoti di non toccare altre cose.