Home News Messico, terremoto magnitudo 7.4: sale il numero dei morti e feriti

Messico, terremoto magnitudo 7.4: sale il numero dei morti e feriti

CONDIVIDI

Il Messico è stato travolto da un terremoto magnitudo 7.4 e il numero dei morti sta salendo vertiginosamente così come quello dei feriti.

Messico, terremoto magnitudo 7.4: sale il numero dei morti e feriti

Il Messico è stato devastato da una terribile scossa di terremoto che per ora ha ucciso 4 persone che si aggiungono ai tanti feriti gravi.

Scossa di magnitudo 7.4: morti e feriti

Una terribile scossa di terremoto che è stata registrata a nove chilometri da El Coyul con profondità pari a 33 chilometri. Gli esperti hanno evidenziato che ha avuto una profondità pari a 33 chilometri mentre l’epicentro sarebbe stato registrato non lontano da Santa Maria Zapotitlan.

Il bilancio di morti e feriti gravi sembra destinato a salire e secondo le ultime indiscrezioni di Ansa, i morti sarebbero ad ora 4. Il Presidente Messicano ha dichiarato:

“fortunatamente non abbiamo avuto danni rilevanti”

Ma invita i cittadini all’attenzione nel caso in cui si verificasse una nuova scossa.

Come si evince sempre su Ansa, secondo gli ultimi aggiornamenti, la scossa sarebbe stata seguita da decine di repliche di magnitudo minore al principale. L’Amministrazione Nazionale Oceanica Atmosferica ha diramato un comunicato per allarme tsunami che è stato ritirato nelle scorse ore.

I video che girano sui social sono agghiaccianti e mostrano l’oscillazione dei palazzi e le persone in strada, tra piani e urla di paura. Nei video girati dai cittadini in preda al panico si nota anche il terreno oscillare per poi aprirsi in una crepa che si è richiusa poco dopo – come una sorta di respiro. Una scossa che ha portato le persone ad abbandonare le proprie case nonostante l’allarme Coronavirus.