Home Spettacolo Mercedesz Henger svela ‘Schicchi non è il mio vero padre’: la rivelazione...

Mercedesz Henger svela ‘Schicchi non è il mio vero padre’: la rivelazione spiazzante in diretta

CONDIVIDI

Mercedesz Henger ospite al Live Non è la D’Urso, la figlia di Eva Henger vuota il sacco sull’identità del suo padre biologico. Ecco cosa ha rivelato a Barbara D’Urso

ecco chi è il padre biologico di mercedesz henger
Mercedesz Henger al Live Non è La D’Urso

Mercedesz Henger è nota per essere la figlia della celebre Star a luci Rosse Eva Henger e influencer sui social.

Nelle ultime ore, l’influencer è tornata al centro del gossip, è non per una sua foto sensuale e bollente che di solito ama pubblicare sui social, bensì per la notizia relativa all’identità del suo vero padre biologico.

Infatti secondo quanto emerso, nonostante l’abbia cresciuta, Riccardo Schicchi non è il padre biologico di Mercedesz. Ecco cosa ha rivelato la figlia dell’attrice ungherese nel salottino di Barbara D’Urso durante il Live Non è la D’Urso.

Mercedezs Henger: ‘Lo so da quando avevo 17 anni’

Un segreto importante e intimo quello trapelato nelle ultime ore sul conto di Mercedesz Henger, la quale non è la figlia biologica di Riccardo Schicchi.

La fidanzata di Lucas Peracchi ha così deciso di parlare ai microfoni di Barbara D’Urso al fine di ‘evitare che in alcun modo venga alterata da gossip e opinioni di persone estranee alla vicenda’.

Mercedez Henger ha così rivelato di sapere la verità sin dall’adolescenza, e ciò non ha cambiato l’amore verso chi l’ha amata e cresciuta come se fosse figlia sua, Riccardo Schicchi:

‘Io lo sapevo da quando avevo 17 anni. Riccardo resterà sempre mio padre, ma eravamo in quattro a saperlo’

poi ha aggiunto:

‘Posso immaginare chi possa aver divulgato la notizia, ma non lo dico senza prove. Così ho deciso di rivelarlo’

Mercedez Henger: ‘Chi ha fatto trapelare la notizia voleva ferirmi’

L’intervista continua, e la bella Mercedesz fa emergere tutta la sua rabbia verso colui che ha diffuso tale notizia, lei dice di immaginare chi sia, ma che purtroppo non avendo prove non può attualmente tirare in causa.

Il suo scopo? Ferirla rivela la figlia di Eva Henger. Poi conclude, rivelando di aver parlato al suo padre biologico, poche battute in ungherese all’età di 17 anni:

‘L’ho sentito anche al telefono una volta quando avevo 17 anni, dopo aver scoperto chi fosse’

e ancora:

‘Gli ho detto ciao in ungherese al telefono. Due parole mentre parlava con mia madre e basta’

L’intervista si conclude con alcune clip che vedono il produttore cinematografico scomparso qualche anno fa, che hanno profondamente commosso l’influncer, facendo riaffiorare i ricordi di un legame tanto forte.