Home Spettacolo Meghan Markle lavora al Drive-in: ‘Troppi i debiti verso la Corona’

Meghan Markle lavora al Drive-in: ‘Troppi i debiti verso la Corona’

CONDIVIDI

Tanti i debiti verso la Corona, troppi. Infatti, Meghan Markle e Harry sono stati costretti a tornare al lavoro quanto prima: le foto

Meghan Markle Principe Harry lavoro

Scopriamo insieme di cosa si sono occupati il Principe Harry e Meghan Markle, finalmente tornati attivi al lavoro dopo il lockdown!

La ripresa dopo la crisi: ‘Tanti debiti’

Qualche giorno fa vi avevamo parlato della crisi economica vissuta da Meghan Markle e dal Principe Harry. La coppia, infatti, si trova indebitata a causa dell’acquisto della casa a Los Angeles e della sua ristrutturazione.

I Sussex dovranno anche, al più presto, restituire i soldi dei sudditi che non spettano più loro. Questa situazione alquanto complessa ha spinto in molti a pensare che Meghan ed Harry avrebbero bisogno di un lavoro.

Detto fatto! La coppia è tornata a lavorare e questa volta lo fa in occasione di un evento, charity.

Meghan ed Harry occupati con la beneficenza

Meghan ed Harry hanno aiutato l’associazione Baby2Baby di Los Angeles che si occupa di bambini bisognosi e delle loro famiglie. L’associazione fornisce, gratuitamente, vestiti, pannolini e altri beni di prima necessità.

I duchi hanno soddisfatto le richieste delle persone che sono rimaste al chiuso delle loro macchine nel cortile della Dr Owen Lloyd Knox Elementary School di Los Angeles.

Meghan ed Harry si sono occupati, in particolare, di fornire materiale scolastico. La coppia ha invitato e aiutando i bambini a provare gli zaini forniti loro dall’associazione.

Baby2Baby è una delle 4 charity a cui i Sussex avevano chiesto di fare donazioni, invece che inviare doni in occasione della nascita di Archie. Da anni, infatti, è attivo il sodalizio tra la coppia e l’associazione umanitaria.