Home News Meghan Markle sceglie la cameretta del Royal Baby: “Sarà Gender-free”

Meghan Markle sceglie la cameretta del Royal Baby: “Sarà Gender-free”

CONDIVIDI

Dopo gli insistenti Rumors sul parto trigemellare della Duchessa del Sussex, il quale non essendo stato smentito, genera ancora forti dubbi tra i sudditi d’Inghilterra e i fans della coppia reale, ora non si fa altro che parlare della cameretta scelta da mamma Meghan Markle, che sarà “gender free” ed ecologica.

la cameretta del royal baby sarà ecologica e gender free
Meghan Markle

E’ ormai quasi tutto pronto per accogliere il Royal Baby o i Royal Babies, nella grande famiglia reale dei Windsor. I Duchi del Sussex stanno rimettendo completamente a nuovo Frogmore Cottage, in cui all’arrivo della prole i due si trasferiranno definitivamente.

Hanno speso circa 3 milioni di sterline per ristrutturare Frogmore Cottege, in particolare, parte dell’investimento è stato devoluto per l’ammodernamento della camera del Royal Baby , uno o più di uno, in arrivo.

Leggi anche: Meghan Markle incinta di 3 Gemelli? La rivelazione dei medici

Meghan Markle: “la cameretta sarà gender-free ed ecologica”

La Duchessa del Sussex sta curando personalmente lo spazio del futuro e dei futuri pargoli, in ogni minimo dettaglio. La cameretta ha dichiarato Meghan Markle sarà totalmente ecologica e gender-free, un connubio che lascerà “libertà d’espressione” al piccolo, piccola o piccoli, nel totale rispetto della natura. Dunque nella cameretta non vedremo nessuna parete o drappeggio color rosa o azzurro, anche perchè sembra che in realtà il sesso non sia ancora noto, per una personale scelta del Principe Harry e della Markle. Per questa ragione, mamma Meghan ha scelto i toni del grigio e del bianco, molto in voga in questo periodo.

Le pareti saranno tinteggiate con vernici rigorosamente toxic free, a base di oli essenziali di rosmarino, eucalipto e naturalmente nel rispetto della sua “filosofia animalista” senza “componenti animali”.

Cercando di immaginare il progetto di mamma Meghan Markle, la cameretta sempre essere uno sfoggio di stile misto all’amore per l’ambiente, grazie all’ecosostenibilità di ogni suo millimetro. A voi, piace l’idea della cameretta gender – free?