Home Spettacolo Maurizio Costanzo sta male, ‘Paziente a rischio’: l’ufficio stampa rivela la verità...

Maurizio Costanzo sta male, ‘Paziente a rischio’: l’ufficio stampa rivela la verità sul vaccino

CONDIVIDI

In Radio è stata confermata la notizia del suo vaccino: Maurizio Costanzo è un paziente a rischio, il medico svela la verità

In Radio è stata confermata la notizia del suo vaccino: Maurizio Costanzo è un paziente a rischio, le parole dell’ufficio stampa chiariscono tutto.

Maurizio Costanzo Il marito di Maria De Filippi, Maurizio Costanzo, ha rivelato di essersi sottoposto al vaccino, ma in tanti hanno criticato il fatto che si abbia data precedenza a lui, piuttosto che ad altri pazienti più anziani e malati.

In realtà il conduttore non ha precisato il motivo per cui ha avuto una sorta di ‘corsia preferenziale’

Il conduttore del Maurizio Costanzo show ha rivelato nel corso della nota trasmissione Un giorno da pecora, della vaccinazione. La notizia ha fatto subito il giro del web e in molti hanno criticato la scelta di sottoporre prima il conduttore alla vaccinazione anti-covid piuttosto che altri pazienti più a rischio.

Maurizio Costanzo sta male: la verità sul vaccino

In realtà, secondo le parole di un medico, il presentatore ha avuto la precedenza proprio perché soggetto a rischio. Il conduttore ha confessato:

“Ho fatto il vaccino 8 giorni fa, al Campus Biomedico di Roma, ai primi di febbraio farò il richiamo”

Da un lato sapere della sua vaccinazione ha rassicurato i fan, dall’altro ha scatenato alcune polemiche.

La verità del medico

Costanzo ha raccontato la sua esperienza inconsapevole del fatto che avrebbe provocato delle reazioni così forti:

“E’ andata benissimo, me lo ha fatto un infermiere molto bravo e non ho avuto nessuna reazione collaterale”.

La vaccinazione è l’unica arma contro il virus. Il conduttore non ha voluto fare il vaccino in TV come gli avevano proposto trovando la cosa eccessiva e fuori luogo:

“Mi sembrava eccessivo. Finché lo fa un virologo di nome è giusto, perché è del ramo.”

Le accuse rivolte al conduttore sono state zittite dal suo ufficio stampa. In una nota è stato infatti comunicato:

“Confermiamo che Maurizio Costanzo ha fatto il vaccino per motivazioni ben precise, ha patologie cardiache pregresse che giustificano il vaccino, fatto appena disponibile dopo la prenotazione del medico curante. Maurizio è stato più volte in ospedale ed è un paziente a rischio.”

Pertanto, la ‘corsia preferenziale’ era doverosa: tra gli altri vip che si sono sottoposti al vaccino anche Gina Lollobrigida, che ha reso la cosa pubblica per stimare tutti gli italiani a farlo.