Home Politica Questione migranti, Salvini risponde a Conte: “Altro che andarli a prendere, li...

Questione migranti, Salvini risponde a Conte: “Altro che andarli a prendere, li rimandiamo a casa”

CONDIVIDI

Matteo Salvini risponde duramente al premier Conte sulla questione migranti. Vediamo insieme i dettagli.

Questione migranti, Salvini risponde a Conte: "Altro che andarli a prendere, li rimandiamo a casa"

Un botta e risposta molto aspro quello tra il vicepremier Salvini e il premier Conte sulla questione migranti che sta dividendo l‘opinione pubblica. 

Salvini contro le parole di Conte

Il premier Conte è stato ospite di Bruno Vespa al programma “Porta a Porta”, dove si sono affrontati numerosi argomenti che interessano l’italiani. Tra i tanti si è parlato anche d’immigrazione e di quello che sta accadendo in questi giorni.

Il vice premier Salvini ha dato lo stop agli sbarchi dei migranti, nonostante siano molte le critiche in merito. A seguito di una domanda del conduttore e giornalista Bruno Vespa ha dichiarato:

“Vorrà dire che non li faremo sbarcare, andrò a prenderli con l’aereo e li riporterò”

Parole che hanno suscitato non poche polemiche e un’aspra risposta da parte del vicepremier.

Salvini e il post su Twitter

Il vice premier non ha digerito queste parole ed ha prontamente risposto tramite Twitter, dichiarando che non ha alcuna intenzione di far sbarcare altri immigrati e soprattutto utilizzare risorse come aerei e barconi per andarli a prendere.

Evidenzia, inoltre, che stanno lavorando per mandarne a casa molti, concentrandosi sopratutto su scafisti e terroristi che non dovrebbero nemmeno entrare nel nostro Paese.

Non è la prima volta che si crea un acceso botta e risposta, infatti è già accaduto sempre in merito alla questione migranti. Matteo Salvini non lascia la presa e ribadisce che in Italia si debba entrare solo con il permesso, anche per evitare che molte persone continuino a morire senza motivo.