Home Spettacolo ‘Speriamo di essere protette’ Matilde Brandi nella bufera: la verità su Morra...

‘Speriamo di essere protette’ Matilde Brandi nella bufera: la verità su Morra gay e su Adua

CONDIVIDI

“Speriamo di essere protette”: queste le parole pronunciate da Matilde Brandi ad Adua Del Vesco al Grande Fratello VIP. Ecco perché la showgirl ha detto questa frase.

Matilde Brandi nella bufera

Al Grande Fratello VIP piovono rivelazioni sempre più scottanti: dopo la dichiarazione di Gabriel Garko, che ha rivelato di essere omosessuale, ne arriva un’altra che ha sconvolto la casa.

L’attrice, infatti, ha rivelato alla sua coinquilina che il suo ex fidanzato, Massimiliano Morra, sarebbe gay. Ma lei si difende e precisa di aver detto altro…la verità sta nel mezzo?

Adua Del Vesco: “Massimiliano Morra è gay”

Nella casa del Grande Fratello VIP le cose si stanno complicando sempre di più.

Dopo la lettera commovente – letta da Gabriel Garko – durante il serale, in cui ha rivelato la propria omosessualità, vediamo emergere un’altra verità nascosta.

Adua Del Vesco – pare – abbia confessato a Dayane e Matilde che anche Massimiliano Morra – suo ex – è gay. Una versione che, poi, ha cambiato nel corso degli eventi.

L’attrice ha rivelato, infatti, di non aver parlato di omosessualità – in relazione al suo ex – bensì del fatto che l’uomo sarebbe uno stratega.

Tommaso Zorzi, però, rivela l’esatto contrario e tuona in questo modo: “Me lo ha svelato anche a me in Hotel”. Qual è, dunque, la verità?

Adua Del Vesco

Matilde ad Adua Del Vesco: “Speriamo di essere protette”

Matilde ha cercato di riparare alla situazione, visto che Tommaso ha spifferato tutto agli altri concorrenti del reality.

Pertanto, si è diretta dall’attrice messinese e ha detto:

Adua stai zitta, zitta. Andiamo a parlare con Piera per cercare di salvare il salvabile. Speriamo di essere protette.”

Il web non perdona e in molti hanno parlato – fin da subito – dell’ipocrisia delle tre che hanno cercato di cancellare l’evidenza e raggirando l’ostacolo.

Adua, infatti, ha cercato di cambiare versione e, piangendo, ha stretto un Rosario tra le mani.