Home Spettacolo Masterchef, ex concorrente denuncia: ‘Ci hanno manipolati’

Masterchef, ex concorrente denuncia: ‘Ci hanno manipolati’

CONDIVIDI

MasterChef Italia finisce nella bufera, un ex concorrente ‘vuota’ il sacco: l’inedito retroscena sulla nota trasmissione di cucina.

Masterchef
La giuria di Masterchef

Come molti programmi televisivi anche MasterChef Italia, noto programma di cucina, è finito nella bufera in seguito ad alcune dichiarazioni da parte di un ex concorrente.

Ivan Iurato ha deciso di vuotare il sacco e raccontare la sua verità: l’inedito retroscena.

MasterChef Italia nella bufera

Uno dei programmi di cucina più amati del piccolo schermo è, senza alcun dubbio, MasterChef che prevede diverse sfide tra concorrenti. Questi gareggiano per realizzare il loro sogno: diventare MasterChef d’Italia. Di recente, un ex concorrente ha rilasciato un’intervista raccontando alcuni dettagli inediti relativi alla nota trasmissione di cucina.

Ivan Iurato, il quarto classificato dell’edizione 2012/2013, ha deciso di vuotare il sacco e di svelare quel che accade dietro le quinte per incrementare l’interesse del pubblico a casa.

L’intervista a Ivan Iurato

Gli appassionati di MasterChef Italia sicuramente ricorderanno di Ivan Iurato che ha preso parte alla trasmissione nel 2012/2013. Subito si è fatto notare per la sua simpatia conquistando i giudici e il pubblico a casa. Lo chef ha deciso di svelare la sua verità.

In una passata intervista rilasciata a Dissapore,  ex-commesso di Comiso in provincia di Ragusa, ha affermato che dietro le quinte si lavora molto per tenere alto l’interesse del pubblico attraverso un gioco di sensazioni.

Lo scopo, in ogni puntata, è quello di mantenere alto l’interesse dei telespettatori e, quando questo raggiunge il suo massimo, si interrompe sul più bello magari con con qualche spezzone pubblicitario o intervista ai concorrenti. Secondo lui si tratta di ‘anomalie’ che non rispetterebbero il reale copione studiato dai produttori.

“Guardo MasterChef appena posso, lavoro e tempo permettendo e posso dire che dietro le quinte sono davvero molto bravi a mantenere vivo l’interesse del telespettatore”.

Inoltre, anche le battute dei giudici sarebbero suggerite dagli autori del programma grazie all’aiuto di auricolari.