Home Salute & Benessere Lasciare la mascherina sotto il naso è sbagliatissimo e potrebbe essere pericoloso

Lasciare la mascherina sotto il naso è sbagliatissimo e potrebbe essere pericoloso

CONDIVIDI

Sei certo di indossare bene la mascherina chirurgica e non esporti mai al virus? Ecco perché questi 3 modi di indossarla sono pericolosi.

Come indossi la mascherina chirurgica per proteggerti dal Coronavirus?

Scopri come portarla nel modo corretto e soprattutto perché questi 3 modi di indossarla sono pericolosi e sbagliati.

Come si indossa la mascherina? Il metodo corretto

Il Coronavirus si diffonde oramai ovunque senza arrestarsi, indossare la mascherina è uno dei principali modi per proteggersi. Molto importante è anche igienizzarsi frequentemente le mani e mantenersi a debita distanza dalle altre persone.

Come indossare la mascherina nel modo corretto? Esatto, esiste un modo corretto per farlo e anche 3 metodi sbagliati e pericolosi.

Per indossarla e anche per toglierla non dovete toccare mai la parte interna o esterna ma usare solo ed esclusivamente gli appositi elastici laterali. Utilizzare gli elastici senza toccare la mascherina vi impedisce di contaminarla oppure di contaminarvi.

Proprio sulla parte esterna si depositano batteri e germi, toccandola li trasponete sulle mani auto-contaminando voi stessi e anche gli altri. Toccando la parte interna invece, quella che va a contatto con naso e bocca, la potreste contaminare.

Sterilizzazione e smaltimento

Se utilizzate mascherine in tessuto dovete lavarle in lavatrice ad alta temperatura ad ogni uso oppure sterilizzarle 15 minuti con il vapore. Mentre se utilizzate le mascherine chirurgiche dovreste sterilizzarle dopo ogni uso oppure gettarle via in sacchetti chiusi e usarne sempre una nuova.

Quando gettate nella spazzatura una mascherina usata è bene sterilizzarla prima di buttarla oppure chiuderla in un sacchetto ermetico per evitare ulteriore contagio.

Un’altra accortezza da avere sempre quando indossate la mascherina è come la posizionate: naso e bocca devono sempre essere coperti al 100% mentre lasciarla a penzoloni sul collo è pericoloso.

Mascherina: 3 metodi sbagliati di indossarla

Indossare la mascherina nel modo sbagliato comporta un’alta percentuale di possibilità di contrarre il coronavirus oppure di trasmetterlo.

Nessuno nega che indossarla può risultare fastidioso, limitante e a volte quasi soffocante per alcuni ma la mascherina è un dispositivo di protezione anti contagio fondamentale. È nel nostro interesse e in quello di chi ci circonda indossarla per stoppare la diffusione del coronavirus.

Naso e bocca coperti

Una volta poggiata la mascherina sul volto utilizzando gli elastici dovete fare attenzione a due aspetti molto importanti:

  • naso deve essere completamente coperto
  • bocca deve essere totalmente coperta

Sia naso che bocca dovranno essere chiusi quasi ermeticamente con la mascherina che avvolge bene il viso senza lasciare spazio laterale. Le mascherine della giusta grandezza rispetto alle dimensioni del vostro viso copriranno naso e bocca avvolgendo il volto perfettamente.

Indossare la mascherina lasciando il naso completamente o parzialmente scoperto è sbagliato e pericoloso: così facendo respirerete tutti i germi, i batteri e i virus presenti nell’aria compreso il coronavirus.

La bocca ovviamente deve essere perfettamente coperta come il naso senza lasciare fessure in cui l’aria può liberamente circolare. Il filtraggio della mascherina è appositamente studiato per farvi respirare senza contagiarvi, non è necessario lasciare ulteriori spazi vuoti.

Mascherina a penzoloni sul collo

Lasciare la mascherina a penzoloni sul collo è altrettanto sbagliato per due importanti motivi:

  • eventuali enti patogeni, come il Covid-19, depositati sulla parte esterna della mascherina potrebbero trasporsi sulle mani, sui vestiti e sul collo. Vi auto-contagerete e lo sforzo fatto di indossare la mascherina sarà del tutto vano.
  • I virus e i batteri dalla parte esterna della mascherina potrebbero migrare verso la parte interna. Quando la indosserete nuovamente questi enti patogeni penetreranno nelle vie aeree (naso e bocca) contagiandovi.

Indossare la mascherina nel modo scorretto è inutile e anzi ancor più dannoso di non indossarla proprio: imparare come metterla, indossarla, toglierla e smaltirla nel modo giusto è fondamentale per non contrarre il coronavirus oppure essere veicolo di enti patogeni senza saperlo.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”