Home Casi Marketa morta alla Sentina, autopsia svela: è annegata

Marketa morta alla Sentina, autopsia svela: è annegata

CONDIVIDI

Sono arrivati i primi risultati dell’autopsia sulla 17enne trovata morta alla Riserva della Sentina. Si cerca il compagno.

Tomas e Marketa, giallo di Sentina
Tomas e Marketa, la 17enne morta a San Benedetto

Continuano le indagini per capire cosa sia successo alla 17enne di origine ceca ritrovata morta nelle acque della Sentina a San Benedetto del Tronto.

Il giallo della Sentina: ritrovata giovane donna morta in mare

E’un apparso subito un giallo il ritrovamento del cadavere di una giovane donna domenica scorsa 30 agosto a San Benedetto del Tronto.
Il corpo era in mare davanti alla Riserva Naturale della Sentina e l’identità della giovane è rimasta inizialmente misteriosa.

La ragazza si intuiva molto giovane, indossava un costume nero e degli orecchini ed aveva due profonde ferite sulla coscia.
Alla sua identità si è arrivati solo nelle scorse ore grazie alla segnalazione della madre dalla Repubblica Ceca.

La donna aveva perso i contatti con la figlia da sabato 29 agosto, la 17enne si trovava in vacanza in Abruzzo assieme al fidanzato 40enne Tomas Cerveny.
Oggi sono arrivati i primi risultati dell’autopsia che forse potranno aiutare gli inquirenti a chiarire una parte di mistero.

Primi risultati autopsia: cosa è accaduto a Marketa?

La giovane 17enne Marketa Adamcova aveva lunghi capelli scuri ed era alta, così appare anche nelle foto che confermano la sua identità. Ieri è stato il giorno dell’autopsia disposta dalla Procura di Ascoli Piceno e dai primi dati emersi si può iniziare a delineare la dinamica di quanto accaduto.

Come riporta anche Fanpage, la giovane sarebbe morta per annegamento forse in seguito ad un malore o ad una caduta da una barca.
Tale tesi spiegherebbe anche le ferite sulla coscia e i segni in volto: la giovane potrebbe essere stata colpite dalle eliche di una barca a motore.

Oltre agli esami sul corpo della 17enne, le indagini proseguono con la ricerca del compagno, che risulta ancora irrintracciabile.
Tomas e Marketa erano in vacanza in Italia ed avevano preso un appartamento a Martinsicuro ma della coppia si erano perse le tracce dalla serata di sabato 29.

La Procura continua a sollecitare l’intervento di chi può aver visto qualcosa nella speranza di poter trovare al più presto Tomas e capire cosa sia accaduto alla 17enne.