Home News Mario Adinolfi contro i preservativi: “Chi fa sesso occasionalmente merita le malattie”

Mario Adinolfi contro i preservativi: “Chi fa sesso occasionalmente merita le malattie”

CONDIVIDI

La dichiarazione di Mario Adinolfi ha suscitato non poche polemiche e sgomento. Conosciamo i dettagli.

Mario Adinolfi contro i preservativi: "Chi fa sesso occasionalmente merita le malattie"
Mario Adinolfi

Mario Adinolfi ha rilasciato un’intervista e ha dato la sua versione in merito al discorso sesso e preservativi. Dichiarazioni che hanno lasciato gli utenti perplessi commentano  in ogni maniera possibile.

Mario Adinolfi e la famiglia tradizionale

Adinolfi ha abituato gli utenti a dichiarazioni sempre molto forti e dirette, senza mezzi termini. Grazie a lui, si sollevano polemiche e polveroni.

Il giornalista e volto della politica, non è solo un giocatore affermato di poker ma anche uno dei maggiori esponenti a favore della “famiglia tradizionale” fatta da un uomo – una donna e dei figli.

Mario Adinolfi contro i preservativi

Il giornalista era ospite a Radio Cusano Campus – emittente ufficiale dell’Università Niccolò Cusano di Roma – quando le sue parole hanno fatto il giro di tutto gli utenti. 

Come evidenziato da TPI, Adinolfi avrebbe detto che la prevenzione contro le malattie sessualmente trasmissibili, avverrebbe facendo del sesso responsabile. Per fare l’amore bisogna conoscere profondamente una persona e sapere tutto di lei, con grande rispetto da parte di entrambi.

“A mio figlio non do un preservativo ma uno schiaffo”

Ha dichiarato il giornalista, evidenziando di come i giovani di oggi facciano sesso occasionale senza pensare alle conseguenze: non è quindi corretto usare una protezione per salvaguardare la propria salute, ma astenersi e attendere sino a quando non si conosce a pieno la persona che si ha vicino.

Un argomento a dir poco scottante, visto che da sempre le associazioni sono impegnate nella promozione del sesso sicuro e utilizzo del preservativo.