Home Personaggi Marina Conte, ecco chi è la mamma di Marco Vannini

Marina Conte, ecco chi è la mamma di Marco Vannini

CONDIVIDI

Marina Conte è la madre di Marco Vannini. Inserita nella lista delle 100 donne d’Italia dalla rivista Effe, la donna ha affrontato, con coraggio, il dolore più brutto: la perdita di un figlio.

Perdere un figlio e combattere, fino allo stremo delle forze, per avere giusta: questo è stato il doloroso percorso che ha dovuto calpestare Marina Conte, madre di Marco Vannini, unico suo figlio.

Il giovane morì a casa della fidanzata a causa di un colpo di pistola, di cui i soccorsi non furono messi al corrente, tanto che il giovane non riuscì a sopravvivere a tale evento.

Scopriamo insieme qualche informazione in più su questa grande donna che la rivista Effe ha inserito tra le 100 donne d’Italia.

Marina Conte, la mamma di Marco Vannini, tra le prime cento donne del 2020
Marco Vannini e mamma Marina

Marina Conte, chi è la mamma di Marco Vannini

Marina Conte è sposata con Valerio Vannini. Dalla loro unione, nacque Marco Vannini, loro unico e amato figlio che fu ucciso a Ladispoli nel 2015.

Da quel tragico giorno, la donna non si è mai arresa e la sua unica missione è stata quella di avere giustizia per la morte del suo adorato ragazzo.

I genitori di Marco lo hanno cresciuto a Cerveteri, dove i due lavoravano regolarmente e dove sono – a loro volta – cresciuti. Dopo anni di dibattimenti nelle aule giudiziarie, la famiglia ha ottenuto giustizia, con la condanna della famiglia Ciontoli.

Insieme al giornalista Mauro Valentini, Marina ha scritto un libro – Mio figlio Marco – per ricordare il figlio e ricostruire l’intera vicenda.

Chi era Marco Vannini, figlio di Marina Conte?

Marco Vannini era un ragazzo pieno di sogni. Lavorava come bagnino, però, aveva sempre sognato di diventare un Carabiniere.

Secondo quanto emerge dai gradi di giudizio legati all’iter giudiziario che ha coinvolto la fidanzata Martina e tutta la sua famiglia, ad uccidere il ragazzo a Ladispoli è stato Antonio Ciontoli il padre della sua fidanzata.

L’uomo è stato condannato a 14 anni di carcere. La moglie, Maria Pezzillo a 9 anni e 4 mesi, insieme ai figli Federico e Martina.