Home Spettacolo Temptation Island, Maria De Filippi vuota il sacco: “Antonella Elia l’ho voluta...

Temptation Island, Maria De Filippi vuota il sacco: “Antonella Elia l’ho voluta io”

CONDIVIDI

Giù la maschera. Maria De Filippi scopre le carte e fa una clamorosa ammissione a ridosso della fine di Temptation Island 7.

Maria De Filippi e Antonella Elia
Esattamente dieci giorni dopo la fine di Temptation Island 7, Maria De Filippi fa una stupefacente confessione sul cast della settima edizione del format di Canale 5. L’ammissione arriva direttamente dall’ultimo numero del settimanale Gente.

Temptation Island, Maria De Filippi si sbottona: “Antonella Elia? L’ho voluta io”

Viva la sincerità. Attraverso un’intervista-fiume, rilasciata al magazine Gente, la conduttrice ha fatto chiarezza su una delle protagoniste più discusse dell’ultima stagione di Temptation Island: Antonella Elia.

“Antonella è stata fortemente voluta da me. Io e lei ci siamo conosciute negli studi del Centro Palatino, a Roma. Era il 1992 e lei era impegnata con Enrica Bonaccorti nella conduzione di Non è la Rai. In quel periodo ci incontravamo spesso, ci piaceva scambiare quattro chiacchiera in compagnia. Poi ci siamo beccate anche da Maurizio al Costanzo Show, dove si presentava sempre con il cane. Sempre con Maurizio, ha lavorato a Buona Domenica, io e lei siamo quasi coetanee”

Maria De Filippi tesse le lodi di Antonella Elia

“Quest’anno, quando lei ha preso parte alla quarta edizione del Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini, sono rimasta colpita dalla sua forte personalità. Lei è aggressiva ma dolce, scostante ma alla continua ricerca d’affetto. Per questo l’ho voluta con me”

Per rispondere a coloro che da anni l’accusano di portare in tv il fior fiore del trash, la cinquantottenne milanese si è difesa così:

“Queste critiche non mi toccano, non mi offendo nel leggere certi commenti sul programma. In tv ognuno è libero di guardare quello che più preferisce. Io sono del parere che un programma ha successo non grazie al personaggio che lo introduce, ma per il pubblico. Se loro iniziano a seguirti, hai vinto. È fatta”

La Signora Costanzo ha voluto dimostrare che lei i compiti a casa li sa fare meglio di chiunque altro:

“Devi dare al pubblico quello che vuole senza fare troppo la spocchiosa. Devi essere in grado di capire i loro interessi, i loro gusti e chi andrà a guardare un determinato programma. Temptation Island è tutto questo. Non c’è nulla di finto, non è qualcosa di combinato in precedenza”