Home Spettacolo Maria De Filippi smascherata da Ninfa e Frank: ‘Hanno voluto dei soldi...

Maria De Filippi smascherata da Ninfa e Frank: ‘Hanno voluto dei soldi per tagliare le scene’

CONDIVIDI

Maria De Filippi finisce nei guai dopo la confessione di due dei concorrenti di Tu si que vales. Si tratta di Ninfa e Frank, ecco cosa hanno raccontato

Tu si que vales è un programma, in cui c’è anche Maria De Filippi, che ormai va in onda da anni nella televisione italiana, ma pare che abbia avuto qualche problema con con alcuni concorrenti. Nella scorsa puntata i giudici hanno avuto un diverbio con due concorrenti arrivando ad un punto davvero assurdo.

Frank e Ninfa si difendono dalle accuse dei giudici, ma la situazione peggiora, quando la concorrente si scaglia contro il pubblico, che pare essere contro la concorrente.

Ninfa e Frank rivolta in studio

A Tu si que Vales, i due concorrenti Frank e Ninfa dopo la loro esibizione hanno visto sia i giudici che il pubblico contro di loro. Un vero e proprio atto di bullissimo afferma Frank, che ha dovuto tranquillizzare Ninfa dopo l’esibizione, raccontando a FanPage i loro pensieri sull’accaduto :

“Ci siamo rivolti a un legale perché non volevamo fosse mandato in onda quanto era stato registrato. Loro, invece, avevano interesse a trasmettere quel momento bomba. Capisco la necessità di fare audience però non di farlo ai nostri danni. Esistono fatti che non vogliono che emergano. Noi artisti, a volte, andiamo lì e subiamo una forte pressione psicologica. Noi vogliamo che le cose si vengano a sapere. Questa finzione non ci sta bene”.

La denuncia del duo

 

Frank ha denunciato una realtà diversa da quella vista nel programma. Ciò che ha rivelato ha dell’incredibile:

“Nei confronti di Ninfa c’è stato del vero e proprio bullismo. È stata male dal momento in cui è finita l’esibizione fino all’arrivo a Catania. Era sconvolta perché nei suoi confronti non c’è stata umanità. Non è accaduto solo quello che è andato in onda. È stata portata man mano a quel momento di disperazione attraverso una serie di eventi che sono stati tagliati”.

Il concorrente inoltre ha anche sottolineato che Ninfa ha pianto durante la puntata, ma il programma ha tagliato alcune scene anche perché il tutto è durato davvero tanto. Frank sottolinea però l’ingiustizia del programma e dichiara:

“Ninfa sta male. Ha visto crollare tutta la sua carriera solo perché altri facessero audience.Non volevamo che fossero mandate in onda quelle scene. Abbiamo chiesto che fossero tagliate ma dietro c’è un giro di soldi pazzesco. Ci hanno chiesto una cifra esorbitante per poter tagliare quelle scene, 250 mila euro. Ci siamo rivolti a un legale già dal giorno dopo in cui l’esibizione è stata registrata. Non giusto che noi passiamo per quelli che non siamo”.