Home Casi Orrore a Margno, l’ultimo sms alla moglie prima di uccidere i figli:...

Orrore a Margno, l’ultimo sms alla moglie prima di uccidere i figli: “Non li rivedrai mai più”

CONDIVIDI

Il dramma della separazione familiare dietro la tragedia di Margno. L’ultimo sms dell’uomo che ha ucciso i figli.

omicidio suicidio margno

Pare che il papà dei due bambini non accettasse la separazione dalla moglie. L’uomo, dopo aver ucciso i figli, si è gettato da un ponte in un comune vicino Margno.

Omicidio-suicidio a Margno

Ha strangolato i suoi due figli gemelli di 12 anni prima di togliersi la vita. Un dramma familiare che si è consumato a Margno, in provincia di Lecco.

È un uomo di 45 anni, Mario Bressi, l’autore dell’omicidio-suicidio. Il 45enne avrebbe inviato un sms alla moglie, prima di compiere il duplice delitto.

“Non li rivedrai mai più”

poche parole, che hanno fatto allarmare la moglie e madre dei ragazzi, che si trovava a Gorgonzola. La donna ha allertato le forze dell’ordine. In auto con la sorella ha raggiunto la località dove il marito ed i figli stavano trascorrendo una breve vacanza.

Quando è giunta nella villetta di Margno si è resa conto che per i suoi bambini non c’era ormai più nulla da fare.

La separazione

Pare che i due coniugi si stessero separando, ma il 45enne non accettava questo distacco. Un vicino di casa, come riferisce anche Liberoquotidiano, avrebbe sentito le urla disperate della madre provenire dalla villetta.

“Stanotte ho  solo sentito dei rumori sordi, avrei potuto salvarli,bastava salire una rampa di scale, poi questa mattina ho sentito delle urla e sono uscito: ho fatto la rampa di scale e ho visto la madre dei ragazzini che si rotolava disperata”

ha raccontato l’uomo. I due bambini ieri sera giocavano insieme in cortile, poi nella notte la tragedia. Il papà li avrebbe strangolati, forse dopo averli sedati.

Poi, ha preso l’auto e si è tolto la vita lanciandosi dal ponte della Vittoria a Cremeno, un piccolo comune vicino Margno.