Home Spettacolo Maradona, l’anello da 300 mila euro è sparito: gravi accuse per la...

Maradona, l’anello da 300 mila euro è sparito: gravi accuse per la figlia Giannina

CONDIVIDI

Giannina Maradona, dopo le accuse, fa delle rivelazioni choc su Twitter.

L’anello è costosissimo e secondo la famiglia l’avrebbe “rubato” lei.

Il caso del gioiello di Maradona

Diego Armando Maradona un campione che è diventato un mito per tutti gli appassionati del calcio, ha cominciato a giocare a da professionista nel lontano 1976, con gli Argentinos Juniors.

Prima dei 16 anni ha debuttato contro il Talleres e da quel momento è diventato una leggenda.

Ma la straziante morte di Diego è stata una vera e propria tragedia.

Non solo per il mondo del calcio ma anche per la famiglia dell’ex campione.

L’intera famiglia sta discutendo in maniera davvero esagerata, scatenando delle guerre tra di loro.

Stavolta il motivo dell’ennesimo litigio è la scomparsa di un anello davvero costoso, dal valore di 300 mila euro.

Maradona aveva ricevuto quel gioiello in Bielorussia nel 2018 per la nomina di presidente onorario della Dinamo Brest.

L’anello è composto da un diamante blu incastonato che era il preferito di Diego.

Addirittura lo indossava anche mentre allenava il Gimnasia. 

Le indagini e le forti accuse

Secondo il giornalista Luis Ventura l’anello è stato trovato nella cassaforte posta sotto il letto dove è morto l’argentino.

Mario Baudry, l’avvocato di Dieguito Fernando l’ultimo figlio di Maradona, ha dichiarato:

“Ho una chat con Monona – la sua cuoca – che ammette a chi l’ha consegnato e anche le riprese dell’assistente di Diego, dove si vede che lo mette in macchina una delle figlie”.

L’Avvocato Baudry rivela che la figlia in questione sia proprio Giannina, infatti ha affermato:

La scorsa settimana si era offerta di aprire la cassaforte ma, siccome non era una questione importante, abbiamo deciso di non farlo. L’importante ora è il procedimento penale”. 

Giannina e lo sfogo sui social

Dopo le dichiarazioni dell’avvocato, la figlia di Maradona ha risposto a tono sul social Twitter dicendo: 

“Se mi uccidono cercando un anello che non ho, sono tutti complici. Non possono provare quello che dicono: sono il risultato della m…a che consuma il nostro Paese”.

Uno sfogo davvero pesante, sicuramente questo episodio non finirà bene.

Ultimamente gira un video in rete in cui si vede Diego Armando Maradona sofferente con uno sguardo spento e a malapena riesce a parlare.

Ma questo è niente perché durante le ultime ore di vita dell’ex calciatore è stata pronunciata una frase davvero sconcertante:

“il ciccione sta morendo”. 

Purtroppo il campione ancora non ha ancora pace e c’è ancora tanto rumore attorno alla sua morte.

Una vera tragedia che fa male, soprattutto alla gente che ha amato e ama ancora il grande campione Diego Armando Maradona.