Home Salute & Benessere Mangiare le arachidi potrebbe essere “letale”. A cosa devi fare attenzione?

Mangiare le arachidi potrebbe essere “letale”. A cosa devi fare attenzione?

CONDIVIDI

Le arachidi sono deliziose ma potrebbero essere mortali per 3 validi motivi. Scopri perché e a cosa devi fare attenzione quando le mangi.

Le arachidi, volgarmente chiamate noccioline, sono uno spuntino delizioso da mangiare da solo o accompagnato da uno Spritz.

Sapevi che in certi casi potrebbero essere mortali? Ecco a cosa devi fare attenzione quando mangi le arachidi.

Arachidi, buonissime ma potenzialmente mortali

Le arachidi sono un tipo di frutta secca molto amato dagli americani ma anche da altre popolazioni come cinesi, thailandesi, malesi e ora anche noi italiani stiamo imparando ad apprezzarle.

Oramai anche nei supermercati italiani si trova facilmente il fantomatico burro di arachidi: alcuni studi confermano che non fa ingrassare e fa bene alla salute.

Le arachidi sono deliziose sia al naturale che salate o dolcificate ma sapevi che possono essere pericolose per la tua salute?

Le arachidi sono un cibo ricco di vitamine e sali minerali, ma fa bene solo se consumato quando:

  • siete certi della provenienza preferibilmente da agricoltura biologica e italiana
  • non sono trattate con processi chimici per trasformazione industriale (burri, creme, dolciumi, salse,…) poiché tali processi aggiungono ai prodotti alimentari additivi chimici non salutari per l’organismo

Non tutti i paesi evitano di utilizzare additivi chimici durante la coltivazione e la trasformazione industriale: tali additivi possono essere letali per l’organismo. È meglio consumarle nel modo più naturale possibile.

In Cina ad esempio molti test hanno rilevato la presenza quasi assidua nelle arachidi di Alfatossine, tossine cancerogene letali. È preferibile non consumare arachidi che provengono da questo paese per la vostra sicurezza: mangiare arachidi contaminate da alfatossine potrebbe uccidervi.

Sono un prodotto dall’apporto calorico medio alto infatti consumarne un’eccessiva quantità potrebbe stimolare l’ipertensione e cardiopatie oltre all’obesità.

3 cose a cui devi fare molta attenzione

Le arachidi sono buonissime ma appunto potenzialmente pericolose per il nostro organismo.

Mangiarne di ottima qualità, possibilmente poco lavorate e di certa provenienza è l’unico modo per proteggervi da eventuali pericoli.

Quando le acquisti e soprattutto quando le consumi dovresti fare attenzione a:

  1. Provenienza: a causa delle alfatossine le arachidi potrebbero essere mortali. Le alfatossine non si trovano naturalmente nelle arachidi ma si sviluppano in questo cibo se tenuto nella vicinanza di funghi o muffe. Sonno tossine molto pericolose perché cancerogene e rendono le arachidi del tutto letali. In base alla provenienza delle arachidi potrete essere sicuri di mangiare quelle senza tossine letali. Evitate quelle di provenienza cinese.
  2. Allergie: potresti essere seriamente allergico alle arachidi e avere quindi un pericoloso shock anafilattico dopo averle mangiate. Sono un tipo di frutta secca molto pericolosa in termine di allergie alimentari, motivo per cui nei cibi è sempre specificato se contenuta anche solo una piccola traccia.
  3. Alimentazione: le arachidi sono un cibo estremamente calorico e ricco di grassi. Se abbinato ad altri zuccheri o altri grassi mangiarlo può essere deleterio. In particolare per le persone che soffrono di diabete oppure di obesità è bene evitare quest’alimento.