Home Cronaca “Un pedofilo conosciuto sui social” Mamma violenta la figlia e invia il...

“Un pedofilo conosciuto sui social” Mamma violenta la figlia e invia il filmato all’amante

CONDIVIDI

A Napoli una mamma violenta sua figlia per poi mandare il video al suo amante, presunto pedofilo conosciuto sui social. Come è potuto accadere?

Mamma violenta figlia
Mamma violenta figlia

E’ accaduto a Napoli dove una mamma violenta la figlia di piccola per inviare il video all’amante che ha presunte tendenze pedofile. Ecco i dettagli della vicenda.

L’abuso e l’invio del video

Dopo la tragica storia che vi abbiamo raccontato della neonata scivolata dentro l’acqua bollente prima del suo bagnetto, ora l’attenzione si sposta a Napoli dove una madre – sposata e con una bambina – ha conosciuto un uomo sui social con la quale intraprende una relazione – come si evince da TeleclubItalia.

Nonostante le fasi agghiaccianti siano ancora da ricostruire, la donna avrebbe abusato sessualmente della piccola filmando ogni minimo dettaglio. Dopo aver terminato ha preso questo video e lo ha girato al suo amante – con presunte tendenze pedofile.

La scoperta di questo dramma familiare è stata fatta proprio dal marito della donna – nonché padre della bambina – che ha prontamente denunciato la moglie alle autorità competenti.

L’accusa per la madre

Questa mattina la madre è stata fermata e portata dagli agenti di Polizia al commissariato di San Giovanni Barra e dovrà rispondere raccontando la verità dei fatti.

L’accusa è di molestia sessuale su minore e diffusione di materiale pedopornografico e questa mattina è attesa dal Gip del Tribunale di Napoli per l’esposizione dei fatti e della sua testimonianza. Non si hanno notizie – per ora – del presunto amante della donna che verrà sicuramente rintracciato e convocato quanto prima per ascoltare anche la sua versione.

Non ci resta che attendere gli aggiornamenti di questa tremenda vicenda.