Home News Mamma lascia le figlie in auto per 18 ore, morte. La giustificazione...

Mamma lascia le figlie in auto per 18 ore, morte. La giustificazione choc della donna

CONDIVIDI

E’ accaduto nel Texas dove una giovanissima madre, ha lasciato per 18 ore le sue due bambine in auto, causandone la morte. Ecco la giustificazione choc della donna.

Mamma lascia le figlie  in auto: “Ero andata ad una festa”

La drammatica vicenda è accaduta in Texas e risale al giugno 2017. La donna, all’epoca 19enne, aveva lasciato le sue  due bambine di 1 e 2 anni chiusi in auto per circa 18 ore ad una temperatura di circa 40 gradi, mentre lei si divertiva ad una festa insieme a degli amici.

Quando la donna si è poi accorta della “dimenticanza” è corsa dalle sue bambine e accortasi della gravità della situazione, le ha subito portate in ospedale dichiarando ai soccorsi che queste erano svenute dopo aver “annusato dei fiori in un lago vicino”. Era ormai troppo tardi.

La sentenza finale: “Condannata a 40 anni di reclusione”

Gli agenti di polizia, hanno poi scoperto la verità alle spalle della tragedia. La donna aveva intenzionalmente lasciato le piccole in auto, per divertirsi e fare baldoria ad una festa insieme ad alcuni amici, ricordandosi di loro solo 18 ore dopo. Ma tutte quelle ore e l’eccessivo caldo di Country Hill, sono risultate fatali per le piccole.

Dopo oltre un anno, la sentenza dei giudici, che hanno condannato la donna a 40 anni di reclusione.