Home Cronaca Maltrattamenti bambini, maestra si apparta con il compagno e poi li picchia:...

Maltrattamenti bambini, maestra si apparta con il compagno e poi li picchia: choc a Varese

CONDIVIDI

Maestra d’asilo sospesa a Varese: la donna schiaffeggiava e insultava i bambini. Si sarebbe anche appartata col compagno per consumare un rapporto

maestra d'asilo sospesa

Maltrattamenti ai bambini del nido: maestra d’asilo sospesa a Varese. La donna lasciava i piccoli soli per stare col compagno.

Maestra d’asilo sospesa a Varese

È stata sospesa per 6 mesi dall’esercizio della sua professione una maestra d’asilo di Cocquio Trevisago, in provincia di Varese. La donna sarebbe colpevole di maltrattamenti psico-fisici ai danni dei bambini che frequentavano il nido che lei stessa gestiva.

Le giovanissime vittime, di età compresa tra i pochi mesi e i 2 anni, spesso venivano picchiate con schiaffi e strattonamenti. Insulti e offese erano all’ordine del giorno. Quando i bambini avevano una crisi di pianto, la donna li lasciava in preda alle loro paure, inveendo contro i piccoli.

I Carabinieri di Varese hanno documentato due mesi d’inferno vissuti dai piccoli del nido, che la donna, quotidianamente, maltrattava.

Bambini lasciati soli

Nei due mesi d’indagine, che hanno poi portato alla sospensione della maestra d’asilo, è stato documentato un altro orrore. Spesso, infatti, l’insegnante ospitava il compagno nella struttura.

L’uomo, oltre a spogliarsi e cambiarsi d’abito di fronte ai bambini, spesso si appartava con la donna in un locale accanto al nido, per consumare un rapporto. In quei frangenti, i piccoli venivano lasciati incustoditi e senza nessun controllo.

L’inchiesta, come nella gran parte dei casi di questo genere, era partita dalle denunce di alcuni genitori, insospettiti dagli strani comportamenti dei loro bambini.

I piccoli manifestavano infatti incubi notturni, paure e rifiutavano di andare a scuola. Sono così partite le indagini della Compagnia di Varese, che hanno portato alla luce una ventina di episodi di violenza, dal 2017 ad oggi.

Su ordine del giudice per le indagini preliminari di Varese, la maestra è stata sospesa per 6 mesi dall’esercizio della professione.