Home Cronaca Maltempo in Valtellina, frane ed esondazioni: 43 evacuati

Maltempo in Valtellina, frane ed esondazioni: 43 evacuati

CONDIVIDI

Ondata di maltempo in Valtellina: sul posto i vigili del fuoco di Bormio e Livigno. Diversi gli smottamenti avvenuti in zona.

maltempo valtellina

Almeno 43 le persone evacuate per l’ondata di maltempo che ha colpito la Valtellina.

Forti piogge e smottamenti in Valtellina

Un’ondata di maltempo ha colpito la Valtellina nella serata di giovedì, 30 luglio. Come riferisce anche Il Giorno, sul posto sono intervenute diverse squadre di vigili del fuoco di Bormio e Livigno.

La Valtellina è stata colpita anche da alcune frane provocate dalle forti piogge abbattutesi sulla zona.

Le forze dell’ordine hanno provveduto ad interrompere il traffico sulla Statale 38 dello Stelvio, dal chilometro 105 al 107 e sulla strada che da Livigno sale verso il passo della Forcola.

Una quarantina di persone sono state evacuate, in via precauzionale, dalle loro abitazioni nei comuni di Val di Dentro e Val Campello.

Livigno e la Valtellina non sono state le uniche zone della Lombardia colpite da forti temporali. Le piogge hanno causato danni anche a Ponte di Legno, in Val Camonica, dove è esondato il torrente Arcanello.

I vigili del fuoco hanno soccorso due persone: un uomo evacuato dalla propria abitazione e una donna rimasta intrappolata nella sua auto.

Notizia in aggiornamento.