Home Cronaca Maltempo in Liguria, è ancora allerta rossa nella regione: esondati 2 fiumi...

Maltempo in Liguria, è ancora allerta rossa nella regione: esondati 2 fiumi a Genova

CONDIVIDI

Maltempo in Liguria: prorogata l’allerta rossa, esondati 2 fiumi a Genova. Chiesta massima prudenza negli spostamenti, una ventina di persone sono state evacuate

maltempo in liguria

Ondata di maltempo in Liguria: evacuate diverse famiglie. Esondati  fiumi a Genova.

Maltempo in Liguria

Non si ferma l’ondata di maltempo in Liguria. È ancora allerta rossa nella regione, già flagellata dai violenti temporali dei giorni scorsi. 

Una notte di piogge incessanti, che hannno toccato il picco nella zona di Fiumara, dove si sono raggiunti i 193 mm d’acqua in poco più di 3 ore. La perturbazione si sta muovendo ora verso la zona del ponente, in direzione Varazze. L’allerta rossa è stata prolungata fino alla mezzanotte di oggi.

Nelle province di Imperia e Savona possibili criticità, nell’entroterra del Tigullio è stata diramata allerta arancione. Mediamente colpita la provincia di La Spezia dove, per oggi, l’allerta resta gialla.

Genova flagellata dalle piogge

La situazione più pesante si è registrata nel capoluogo ligure. A Genova i rii Fegino e Ruscarolo sono esondati nelle prime ore di questa mattina. Diciannove persone, residenti nella zona delle esondazioni, sono state evacuate in via precauzionale.

A preoccupare per le sorti del capoluogo non sono soltanto le piogge, ma soprattutto la mareggiata che potrebbe raggiungere i 6 metri di altezza e i venti che soffiano a oltre 100 Km orari.

Un territorio quello di Genova già impregnato d’acqua e per il quale sono attesi oltre 10 centimetri d’acqua. Nel capoluogo ligure si sono già verificati smottamenti e frane. Scuole e musei sono rimasti chiusi, così come parchi e cimiteri.

Un “territorio fragile” come lo ha definito il presidente della Regione, Giovanni Toti, e dal quale bisogna aspettarsi reazioni violente. Al centro della città, per via delle forti piogge, è crollato un muro di contenimento che ha provocato una frana nei pressi di un cantiere.

L’allerta rossa è stata prolungata fino alla mezzanotte di oggi.