Home Casi Maddie McCann, la ex fidanzata di Brueckner rompe il silenzio: “Aveva una...

Maddie McCann, la ex fidanzata di Brueckner rompe il silenzio: “Aveva una terza auto”

CONDIVIDI

Il caso di Maddie McCann si fa sempre più complicato e ora l’ex fidanzata del sospettato numero uno rivela qualcosa di inaspettato.

Maddie McCann, la ex fidanzata di Brueckener rompe il silenzio: "Aveva una terza auto"

L’ex fidanzata del sospettato numero uno per la scomparsa e la possibile morte di Maddie McCnn ha rilasciato una intervista esclusiva, dando dei dettagli inaspettati.

La terza auto di Brueckner

Ci sono nuove rivelazioni che sono emerse dopo che l’ex fidanzata di Brueckner ha rilasciato una intervista esclusiva al Mirror:

“La polizia dovrebbe cercare e trovare una terza auto che lui aveva quando stava in Portogallo”

Si ritorna così sul luogo dove la piccola Maddie è scomparsa nel nulla in quella notte del 2007, mentre si trovava in vacanza con i suoi genitori.

Secondo gli inquirenti inglesi e tedeschi la piccola sarebbe stata uccisa, ma non ci sono prove sufficienti che possono incriminare direttamente l’uomo che si trova dentro il carcere di Kiel per altri reati gravi.

La sua ex compagna ha confermato che il sospettato numero uno fosse in possesso di una terza auto, una Volkswagen, che si aggiunge agli altri veicoli già conosciuti dagli inquirenti.

Se ci fosse dunque una terza vettura, significherebbe che ci potrebbe essere del Dna come prova definitiva del suo coinvolgimento nel rapimento della piccola:

“verso la fine della nostra relazione aveva la jaguar e un’altra macchina. la prima non è mai stata nominata, ma era sicuramente una volksvagen color senape…ma non ricordo il modello”

L’ex fidanzata chiede di poter parlare con gli inquirenti inglesi. Gli investigatori Portoghesi l’hanno interrogata per molte ore:

“portava sempre cose costose a casa tra computer, macchine fotografiche e cose del genere. ora però ho paura con tutte queste voci che circolano e voglio difendere la mia famiglia”