Home Politica M5S, presunti fondi dal Venezuela: le parole di Renzi

M5S, presunti fondi dal Venezuela: le parole di Renzi

CONDIVIDI

Renzi si è pronunciato sul fatto che il Movimento Cinque Stelle avrebbe ricevuto dei fondi dal Venezuela. Il fatto risalirebbe al 2010.

Venezuela Renzi

In merito ai fatti del Venezuela, Renzi ha chiesto che si indaghi anche sui fondi provenienti dalla Russia e destinati alla Lega.

3,5 milioni di euro da Maduro

Renzi ha proferito parola in merito alla questione secondo cui, il Movimento Cinque Stelle, nel 2010, avrebbe ricevuto del denaro dal Venezuela. A denunciare il fatto, sarebbe stato il quotidiano Abc che ha sede in Spagna. Secondo l’inchiesta, Maduro avrebbe dato al movimento 3,5 milioni di euro.

Renzi si è pronunciato a riguardo durante un’intervista rilasciata all’emittente radiofonica Rtl 102.5. L’ex premier ha chiesto che venga fatta luce anche sul denaro ricevuto dalla Lega dai Russi e, come si legge su TgCom24, ha continuato:

“La speranza è che si possa fare politica confrontandosi e non tirandosi addosso le inchieste. Chiediamo la verità sulla politica estera italiana.”

Inoltre, Renzi ha affermato che, da italiano patriottico, vuole fidarsi di quello che ha dichiarato il movimento, ovvero che la storia dei soldi dal Venezuela non sia altro che una bufala.

Protesta di Forza Italia contro l’ambasciata

Nel frattempo, nella giornata odierna, un gruppo di persone appartenenti a Forza Italia Giovani, ha deciso di manifestare davanti all’Ambasciata Venezuelana a Roma. A guidare il tutto il vicepresidente Antonio Tajani. La loro protesta ha il fine di chiedere che venga fatta luce sui fatti e, dunque, sulla politica estera italiana.

Intanto, Toti ha affermato di non sapere nulla e crede fermamente che si tratti soltanto di calunnie.