Home Cronaca Lutto nel calcio, Ginevra muore a 2 anni: “Stanca di lottare”, il...

Lutto nel calcio, Ginevra muore a 2 anni: “Stanca di lottare”, il dolore di papà Emiliano

CONDIVIDI

È morta dopo una lunga malattia la piccola Ginevra di appena due anni, figlia del calciatore del Latina, Emiliano Tortolano.

Ginevra Tortolano figlia del calciatore Emiliano muore a due anni

La piccola era affetta da diversi gravi problemi di salute ma le sue condizioni sono precipitate in maniera brusca. Ecco i dettagli della drammatica storia della piccola Ginevra.

Ginevra Tortolano, morta ad appena 2 anni

Tra le notizie drammatiche che non si vorrebbero mai leggere rientra quella che riguarda la morte di un bimbo. A portare via la piccola Ginevra ad appena due anni è stato un male che le avevano diagnosticato fin dalla nascita.

La piccola è nata a gennaio 2019 e dall’età di appena tre mesi ha dovuto combattere con la malattia, e non una, ma multipli problemi.

La piccola era infatti affetta da epilessia, microcefalia ed ipoplasia cereberrale. I suoi giovani genitori, papà Emiliano Tortolano e mamma Giorgia, sono rimasti travolti dalla terribile diagnosi.

“Non sapevo cosa mi stessero dicendo ma avevo capito che sarebbe stata una battaglia dura..”

Ha raccontato Giorgia. La donna ha svelato che da allora è iniziato il calvario di visite ospedaliere e controlli anche invasivi, finché non hanno ricevuto la diagnosi di malattia rara.

Le condizioni della piccola si sarebbero aggravate improvvisamente, come riporta anche Leggo, solamente pochi giorni fa. Il ricovero d’urgenza all’ospedale Bambin Gesù di Roma non è però bastato a salvarle la vita.

Il mondo del calcio in lutto: lo strazio della famiglia

A dare l’annuncio della morte di Ginevra è stato proprio il suo papa, Emiliano Tortolano, attaccante 30enne del Latina ed ex capitano dell’Ostiamare.

“Ginevra è una guerriera…se si è stancata di lottare è giusto lasciarla andare..”

Parole di dolore estremo che fanno capire però quanto sia grande la speranza che ora finalmente la piccola abbia smesso di soffrire come aggiunge papà Emiliano:

“Il mio angelo è volato in cielo è andata a trascorrere un’altra vita lassù senza sofferenza..Grazie a tutti”

I compagni delle squadre di serie D in cui Emiliano ha militato ma non solo, hanno speso parole bellissime per cercare di stare vicino alla famiglia della piccola Ginevra.

Condoglianze sono infatti giunte dal Presidente, dai dirigenti e dai calciatori dell’Ostiamare, dal Latina Calcio e da quanti conoscevano questi coraggiosi genitori e la loro piccola guerriera.

Ci uniamo al cordoglio di tutti per la terribile perdita della piccola Ginevra.