Home Politica Luigi Di Maio, penalizzato dai social: diminuiscono i follower su Instagram e...

Luigi Di Maio, penalizzato dai social: diminuiscono i follower su Instagram e Facebook

CONDIVIDI

Luigi Di Maio perde follower e quindi per gli utenti questo significa perdere anche consensi. Una crisi palpabile nonostante le smentite dello staff interno del M5s

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Una analisi su quanto stia accadendo a Luigi Di Maio, non solo sul piano politico ma anche su quello social

Il leader del M5S perde consensi?

Il Messaggero evidenzia che da quando è partito il Governo Conte 2, il leader del M5S ha perso un numero forte di follower: 31.071 hanno abbandonato la sua pagina Facebook.

Un picco che, come evidenzia il quotidiano, mette a confronto alcuni pentastellati che hanno visto perdere i propri follower a seguito della “coalizione” con il Pd.

La crisi del leader del M5s è quindi palpabile non solo a livello politico, con critiche in merito alla linea seguita in questo periodo abbandonando il Movimento – ma anche sotto altri fronti.

Stesso discorso è da fare su Instagram, dove secondo i dati sarebbe sceso a meno 1500 follower. I post del leader del M5s non superano più i 10mila like se non per questioni altamente importanti. Non solo, perchè il quotidiano – ripreso anche dal Tgcom24 – evidenzia i tanti commenti negativi che si possono leggere sotto i post, che lasciano spazio a critiche e appunti su quanto postato.

Le altre pagine invece sembrano crescere, come quella di Giuseppe Conte che ha guadagnato nell’ultimo periodo 4.021 – Nicola Zingaretti con un picco di più 1.841 followers sino a Roberto Speranza con un più 2.337.

Non da meno Matteo Renzi che ha guadagnato consensi nell’ultimo periodo con un +1.615.

Passando al Centro Destra, Giorgia Meloni continua a crescere sia come follower e sia come apprezzamento sui post, così come Matteo Salvini con un più 9.225.