Home Politica Luigi Di Maio guarda al futuro: “Proseguo con il Pd, ma alle...

Luigi Di Maio guarda al futuro: “Proseguo con il Pd, ma alle Regionali andiamo da soli”

CONDIVIDI

Luigi Di Maio guarda al futuro e non ha intenzione di abbandonare il Pd, ma alle Regionali corre da solo

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Luigi Di Maio dopo l’incontro con Grillo sembra determinato più che mai a guardare verso il futuro. E ora parla chiaro di Regionali e Governo

Il leader di M5S e il futuro del Governo

Una intervista esclusiva per il Messaggero, che evidenzia i vari punti di Governo ma anche per le Regionali dove il M5s ha deciso di presentarsi da solo dopo il voto favorevole di Rousseau.

Durante la sua intervista evidenzia che intende proseguire con il Pd sino alla scadenza naturale del Governo – 2023 – ma di essere pronto a sfidare il destino, correndo da soli per le elezioni in Emilia Romagna e Calabria:

“siamo aperti al lavoro delle liste civiche che vorranno sostenere il nostro progetto”

Nella giornata di domani il leader di M5S si recherà direttamente in Calabria per poi raggiungere l’Emilia nel pomeriggio, così per parlare direttamente faccia a faccia con gli abitanti e tutti gli attivisti.

Di Maio sa bene che ottenere un risultato non sarà semplice, ma

“lavoreremo con umiltà. la lega e meloni passano il tempo a raccontare bugie, gli italiani se ne accorgeranno presto”

Molte sono le priorità di questo Movimento tra le quali la lotta per il bene dell’ambiente e una riforma della legge elettorale:

“deve partire da un punto di partenza della maggioranza, storicamente siamo a favore del proporzionale”

Una linea netta raggiunta dopo l’incontro breve ma operoso con Grillo, nella giornata di ieri.